Calciomercato Roma, resta la linea verde per il futuro: duello col Genoa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:10

Calciomercato Roma, resta la linea verde per il futuro. Contatti per il talento classe 2003. Su di lui c’è anche il Genoa

ROMA
I Friedkin ©GettyImages

La linea da seguire rimane, almeno per quanto riguarda le maggiori operazioni di mercato, quella verde. Non sperperare denaro importante per calciatori che ormai hanno poco da dare e nello spazio di qualche anno potrebbero anche dire addio. Certo, qualcuno d’esperienza, nella rosa, serve sempre. Ma già ci sono Smalling e Veretout che dovrebbero rimanere sicuri; poi anche Dzeko, Mkhitaryan e Pedro, anche se per loro verrà fatto un discorso alla fine della stagione.

Seguendo però l’obiettivo dettato dai Friedkin, Tiago Pinto si sta muovendo per un centrocampista offensivo – spiega la Gazzetta dello Sport – classe 2003, sul quale ci sarebbe anche il Genoa, che da sempre riesce a portare in Italia elementi validi. Il nome è quello di Tjas Begic che gioca nel Nova Gorica. Nazionale sloveno di categoria. Il suo procuratore gestisce il difensore Feratovic, 18 anni, già nella rosa della Primavera giallorossa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, cessione in arrivo | 25 milioni sul piatto

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, svolta tra i pali | La conferma dei bookmaker

Calciomercato Roma, seguire la linea verde

Ebrima Darboe
Ebrima Darboe ©GettyImages

Il classe 2003 Begic  si è messo in mostra nell’Europeo Under 17 di categoria con la sua Slovenia. Oltre il Genoa sembrerebbe ci sia anche qualche club di Premier League. Ma in ogni caso, una chiamata della Roma in questo particolare momento, porterebbe sicuramente ad una decisione quanto mai scontata.

Il discorso è stato intrapreso da Pinto con Amir Ruznic, il procuratore del calciatore, incontrato nei giorni scorsi anche per un eventuale prolungamento di contratto del 18enne del quale si dice un gran bene. Elementi giovani e già pronti (vedi Darboe, Zalewski e Bove) che hanno fatto il loro debutto in prima squadra.