Calciomercato Roma, svendita Manchester United: in due nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:57

Calciomercato Roma, a poche ore dal derby contro la Lazio, valevole per la penultima giornata di campionato, si infittiscono dall’estero interessanti voci di calciomercato.

CALCIOMERCATO ROMA
José Mourinho ©Getty Images

In ogni angolo del mondo sembra essere ormai giunta la clamorosa notizia circa il nome che siederà sulla panchina capitolina a partire dalla prossima stagione.

Josè Mourinho al posto di Fonseca è stata la prima vera e propria scelta tecnica concretizzata dai Friedkin: “un bigliettino da visita” niente male, paradigma della serietà e la concretezza dei nuovi proprietari del Club.

Se davvero si vorrà costruire una Roma vincente, però, non basterà solo il mister dal grande nome: questo, piuttosto, deve essere un punto di partenza che possa catalizzare una campagna acquisti seria quanto intelligente.

Nel pieno rispetto delle difficoltà finanziarie, acuite sia dal mancato accesso in Champions che dall’impatto del coronavirus sulle casse dei singoli club, la Roma cercherà di accontentare il portoghese senza fare spese folli.

Si cercheranno profili funzionali, esperti e che siano graditi allo Special One: a quest’ultimo, poi, l’arduo compito di plasmare i giovani talenti già presenti in rosa e rivalorizzare alcuni elementi da forse troppo tempo ai margini.

L’obbligo della Roma non è quello di vincere subito quanto, piuttosto, lentamente rilanciarsi e ripartire per dar vita ad un ciclo a medio-lungo termine che abbia come tappa finale (e non come punto di partenza) una vittoria importante.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, patto con Mourinho | Svelato il budget per gli acquisti

Calciomercato Roma, occhi puntati su due giocatori dello United

Roma-Manchester United
@getty images

Il calciomercato, dunque, sarà gestito con grande oculatezza e non è da escludersi la possibilità di veder approdare all’ombra del Colosseo giocatori fedelissimi al tecnico dello storico triplete interista nel 2010.

Alcuni giocatori potrebbero giungere dal Manchester United che, come riportato da AS, avrebbe intenzione di attuare una vera e propria epurazione tecnica per competere seriamente a vincere il campionato la prossima stagione, sfruttando i sicuri introiti della Champions di quest’anno.

Tra le fila dei Red Devils i più vicini alla sortita sono De Gea, Juan Mata, Lingard, Matic, Pogba, Brandon Williams, Diogo Dalot, Andreas Pereira, Sergio Romero e Lee Grant .

Molti di questi rappresentano degli utopistici sogni per la squadra giallorossa la quale è però interessata seriamente sia a Matic che Mata.

Entrambi, infatti, sono alla ricerca di una nuova esperienza in un campionato diverso e la loro saggezza potrebbe essere utilissima ad un allenatore che ambedue già conoscono molto bene.

Il primo garantirebbe rottura e intelligenza a centrocampo mentre Mata acuirebbe il già importante corpus di trequartisti costituito da Pellegrini, Zaniolo e colleghi.

L’approdo dello spagnolo comporterebbe però l’allontanamento di almeno uno degli elementi attualmente presenti in rosa: probabilmente il 33enne potrà prendere il posto di uno tra Mkhitaryan o Pedro.