Calciomercato Roma, dilemma nuovo portiere | Incrocio col Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:47

Calciomercato Roma, tra le priorità del prossimo mercato figura sicuramente il portiere dal momento che né Pau Lopez né Mirante sembrano destinati alla permanenza.

Roma
@getty images

Il napoletano ha il contratto in scadenza a giugno e non rinnoverà: l’età e la parabola discendente delle sue prestazioni hanno convinto Tiago Pinto a virare su altri obiettivi.

Se a ciò si aggiunge la volontà di cedere Pau Lopez, è facilmente intuibile come il pacchetto di estremi difensori vivrà una vera e propria rivoluzione.

Le ultime gare di campionato hanno visto la crescita del brasiliano Fuzato, protagonista di buone prestazioni, soprattutto nel derby.

Il verdeoro potrebbe restare nella Capitale come secondo per, finalmente, giocarsi le proprie chance alle spalle però di un portiere più esperto.

Come per la vicenda centravanti, anche in questo caso le operazioni in entrata saranno catalizzate da eventuali cessioni. Resta però complicato piazzare in modo definitivo il portiere spagnolo ex Betis.

Le prestazioni di quest’ultimo e il suo recente infortunio hanno, infatti, paralizzato qualsivoglia interesse nei suoi confronti.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, svolta per Fuzato | Incontro con l’agente

Calciomercato Roma, piace il portiere del Lille

Calciomercato Roma, colpo a centrocampo: arriva il sì
Tiago Pinto e Albertini ©Getty Images

Nell’ultima settimana del campionato, intanto, il Corriere dello Sport ha confermato una notizia di cui vi avevamo già parlato in esclusiva. Ci riferiamo sempre alla vicenda portiere e ad un eventuale intreccio con altre situazioni.

Piace molto Mike Maignan, portiere classe ’95 militante nel Lille e convocato come terzo da Descahmps per gli Europei.

Si è distinto soprattutto quest’anno a suon di parate e prestazioni che gli hanno permesso di ottenere 21 clean sheet e incassare solo 22 gol su 37 giornate.

La vicenda potrebbe però essere legata alla vicenda Donnarumma dal momento che Maignan sarebbe stato individuato da tempo come erede ideale dell’attuale portiere rossonero.

Quest’ultimo sembra sempre più lontano al rinnovo e già da mesi Massara e Maldini starebbero ricercando un suo sostituto. Se Donnarumma non dovesse restare a Milano, insomma, potrebbe nascere una vera e propria asta tra giallorossi e lombardi.