Calciomercato Roma, il portiere vuole la Champions | Niente giallorossi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:19

Tanti i nomi per la porta giallorossa. Il calciomercato sta per iniziare e la Roma vorrà farsi trovare pronta.

Daniel Fuzato
Daniel Fuzato ©GettyImages

La Roma di José Mourinho è a caccia di un nuovo numero uno, in grado di poter dare affidabilità ma nello stesso momento anche esperienza. Nei giorni scorsi si era fatto anche il nome di Gianluigi Buffon, il quale lascerà la Juventus al termine di questa stagione. Un nome esperto come quello di Buffon potrebbe essere anche importante per la crescita di Daniel Fuzato, che non sta sfigurando in quest’ultime partite, nelle quali gli viene concessa la porta giallorossa da Paulo Fonseca. Il brasiliano anche per l’ultima di campionato contro lo Spezia partirà quasi sicuramente dal primo minuto. Gli altri nomi che circolano sono sempre quelli di Alessio Cragno del Cagliari, Pierluigi Gollini dell’Atalanta, Alex Meret del Napoli, e Juan Musso dell’Udinese.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, occasione a parametro zero | Sfida al Barcellona

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, dubbio Mkhitaryan: il sostituto arriva dalla Bundesliga

Calciomercato Roma, si allontana Musso

Calciomercato Roma
Juan Musso, portiere dell’Udinese (Getty Images)

Potrebbe essere proprio uno di questi sopra citati il nuovo portiere della Roma. Per quanto riguarda l’estremo difensore dei friulani, ha parlato in un’intervista al sito ‘goal.com’, nella quale spiega qual è il suo sogno in ottica futura: “Come già detto più volte in precedenza, la Champions è un sogno per me e i club che ci giocano sono tutti di alto livello. Futuro? Sarei molto felice se arrivasse un’offerta favorevole sia per me che per l’Udinese. Mi farebbe molto piacere se fossimo tutti contenti, perché andrebbe bene a tutti”. All’argentino gli viene chiesto se gli farebbe piacere ritrovare anche il suo connazionale Lautaro Martinez: “Sta giocando per una grande squadra, la miglior squadra d’Italia, che ha una storia incredibile. Ma sono tranquillo, non voglio impazzire dietro ai rumors di mercato: diciamo che le voci non mi tolgono il sonno. La scorsa stagione alcuni club potevano prendermi ma poi c’è stata la pandemia che ha condizionato molte società”.