Calciomercato Roma, Mourinho ha scelto lui | Sogno da 40 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:47

Calciomercato Roma, Mourinho avrebbe messo nel mirino un giocatore già allenato  durante l’esperienza al Tottenham.

Calciomercato Roma, bomber a zero per Mourinho: c'è l'annuncio
José Mourinho ©Getty Images

Da quando lo Special One ha firmato, si sono subito susseguite le tante voci e indiscrezioni circa il forte interesse del portoghese per diversi elementi gestiti durante le scorse parentesi inglesi.

Consapevole della limitata disponibilità dei Friedkin a causa del mancato accesso in Champions League, Mourinho cercherà di “adeguarsi” almeno per il primo anno alle possibilità economiche del club, cercando di concretizzare colpi mirati e ponderati oltre che a valorizzare i più giovani.

La sua leadership potrebbe, infatti, essere messa proprio a servizio di questi ultimi e garantire la crescita dei giocatori più “acerbi” così da poter dare loro una maggiore centralità all’interno del progetto.

Servono, però, comunque dei giocatori pronti e indubbiamente Pinto ha già ricevuto una wish list da parte del connazionale per limare la squadra in diversi reparti.

Prioritaria resta la questione del portiere e del centravanti ma occhio anche all’eventuale approdo di almeno un altro centrocampista.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, altro nome per l’attacco | Occasione in Premier League

Calciomercato Roma, interesse per Ndombele

Calciomercato Roma
Ndombele Tottenham (Getty Images)

Anche nella zona mediana del campo, infatti, si potrebbe assistere ad una piccola rivoluzione. Tra gli intoccabili figura sicuramente Jordan Veretout, al quale però Mourinho potrebbe affiancare un profilo esperto e di rilievo.

Al momento il più vicino sembra Matic dello United ma, stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, a Trigoria starebbero monitorando anche la situazione di Tanguy Ndombele.

Il classe ’96 si è distinto ormai da tempo tra le fila del Tottenham ed è stato un elemento molto importante anche per l’allenatore dello storico triplete interista. Il suo prezzo al momento sembra però troppo elevato.

Gli Spurs, infatti, chiedono circa 40 milioni di euro ma non è da escludersi che possa essere trovato un giusto compromesso tramite una soluzione basata su un prestito con eventuale diritto di riscatto o l’inserimento di qualche contropartita.

Va ricordato inoltre il particolare rapporto nato in Inghilterra tra il mister e il numero 28: dopo alcuni alterchi, infatti, Mourinho ha sovente encomiato il francese per la sua capacità di aver ripreso terreno all’interno delle gerarchie della squadra divenendo un imprescindibile o, per dirla con le sue parole, un giocatore “maginificent”.

Portare la sua magnificenza a Roma significherebbe molto: le prossime settimane potranno dirci qualcosa in più.