Serie A, voti Spezia-Roma 2-2 | I giallorossi vanno in Conference League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

La Roma pareggia in rimonta e rimane al settimo posto in classifica, che vale la qualificazione alla Conference League. Ecco i voti

Mkhitaryan e Verde
Mkhitaryan e Verde ©Getty Images

Paulo Fonseca chiude la sua avventura sulla panchina della Roma con un pareggio contro lo Spezia per 2-2. I giallorossi, anche con la vittoria sul Sassuolo, riescono ad entrare comunque nella UEFA Conference League per i gol fatti in più rispetto ai neroverdi. Dopo un pessimo primo tempo, chiuso sul 2-0 per i liguri, i giallorossi nella ripresa hanno reagito trovando prima il gol di El Shaarawy e poi andando vicinissimi al pareggio poco dopo, ma un super Rafael ha risposto alla grande su Cristante. Il 2-2 arriva con il gol di Mkhitaryan al minuto 85

Voti Spezia-Roma

SPEZIA (4-3-3): Rafael 6.5; Vignali 6.5, Capradossi 6, Terzi 5.5, Bastoni 6 (68′ Ramos 5.5); Estevez 6 (88′ Erlic sv), Agoumé 6 (71′ Maggiore 5.5), Pobega 6.5 (46′ Ricci 5); Verde 7 (68′ Agudelo 6), Nzola 6, Gyasi 5.5.
A disp.: Zoet, Provedel, Krapikas, Ismajli, Marchizza, Leo Sena, Gyasi, Piccoli, Saponara.
All.: Italiano

ROMA  (4-2-3-1): Fuzato 6.5; Karsdorp 6, Mancini 5.5, Kumbulla 4, Santon 5 (46′ Reynolds 5); Darboe 4.5 (60′ Villar 5.5), Cristante 5.5; Pedro 5 (71′ Pastore 6.5), Mkhitaryan 6.5, El Shaarawy 6; Borja Mayoral 4.5 (60′ Dzeko 6.5).
A disp.: Farelli, Boer, Diawara, Zalewski, Jesus, Ciervo, .
All.Fonseca