Calciomercato Roma, misteri a peso d’oro | Pinto nei guai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:37

Situazione difficile che Tiago Pinto si troverà nel prossimo calciomercato. Due esuberi che non hanno fatto bene.

Calciomercato Roma,
Jorge Mendes ©Getty Images

Proprio ieri sera si è conclusa ufficialmente la stagione 2020/2021, con la Roma di Paulo Fonseca che si è piazzata al settimo posto. Quest’estate i giallorossi faranno dunque parte dei playoff per la qualificazione alla fase a gironi della nuova competizione europea, la UEFA Conference League. A guidare i capitolini, però, non ci sarà Fonseca, ma bensì il suo connazionale José Mourinho. Dal giorno del suo annuncio sicuramente l’ex tecnico del Tottenham si sente costantemene con il general manager Tiago Pinto, per pianificare le strategie future. Non sarà affatto facile però non solo il calciomercato in entrata, ma anche quello in uscita, dove ci saranno da piazzare ulteriori esuberi. Chissà se con la regia di Jorge Mendes potrebbe trovarsi una soluzione che vada bene a tutti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, rientri dai prestiti e operazioni in uscita | Epurazione Mourinho

Calciomercato Roma, la situazione Coric

Come riportato dal ‘Corriere dello Sport’, due nomi su tutti sono quelli di Ante Coric e William Bianda, entrambi presi quando Monchi era direttore sportivo della Roma. Il primo, centrocampista croato classe ’97, in questa stagione ha giocato nell’Olimpia Lubiana, il terzo prestito in due stagioni, dopo quelli con Almeria e VVV-Venlo. Poche le presenze sia nel club olandese che in quello sloveno, per un giocatore che tornerà sicuramente alla base nelle prossime settimane. La Roma spese ben 6 milioni di euro nell’estate del 2018 pre prenderlo dalla Dinamo Zagabria, ma in questo momento dovrà essere bravo Tiago Pinto a trovare una sistemazione per lui.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, futuro Fonseca in Italia? Ecco l’annuncio

Calciomercato Roma, la situazione Bianda

William Bianda
William Bianda ©Getty Images

Stessa situazione per il centrale difensivo William Bianda, il quale quest’anno ha raccolto solo 7 presenze in Belgio, nello Zulte Waregem, e non è mai stato convocato nel 2021 (ultima partita il 19 dicembre, con espulsione annessa). Una vera e propria impresa anche qui, forse, per riuscire a piazzare il classe 2000, acquistato dalla Roma per 6 milioni di euro dal Lens, sempre nell’estate del 2018, fino ad un massimo di 5 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del calciatore di determinati obiettivi sportivi.