Calciomercato Roma, Guardiola sfida Mourinho | Lo vuole al City

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:00

Calciomercato Roma, non solo acquisti ponderati e funzionali: la prossima estate giallorossa si contraddistinguerà anche per plurime cessioni.

Calciomercato Roma
Josè Mourinho (Getty Images)

La sortita dei vari giocatori diviene centrale dal momento che i capitolini dovranno rispettare le volontà dei Friedkin di abbassare monte ingaggi ed età della rosa. Difficile ma fondamentale cedere le tante “zavorre” presenti in squadra e ormai non più utili alla causa.

I nomi dei più indiziati a lasciare la Città Eterna continuano ad essere quelli di Pastore, Santon, Fazio e Jesus. A questi ultimi si aggiungano Bruno Peres e Mirante (che andranno in scadenza il prossimo giugno) e anche Edin Dzeko.

Il bosniaco ha fatto il suo tempo a Roma e, pur avendo dimostrato di essere ancora utile alla causa e di apprezzare molto mister Mourinho, potrebbe rescindere a fine stagione proprio per venire incontro alle esigenze dei nuovi proprietari giallorossi.

Eventuali allontanamenti potrebbero però anche interessare alcuni elementi più importanti ed intristire i tifosi oltre che a rappresentare una grave perdita da un punto di vista tecnico.

Leggi anche —>  Calciomercato Roma, futuro Fonseca in Italia? Ecco l’annuncio

Calciomercato Roma, Guardiola vuole Villar al City

Gonzalo Villar (Getty images)

In particolar modo, stando a quanto riportato dal portale iberico Don Balon, uno degli elementi maggiormente seguiti all’estero risulta essere quello di Gonzalo Villar. Lo spagnolo è arrivato in Italia nel gennaio 2020 ed è pian piano salito in cattedra.

Le grandi prestazioni di quest’anno non solo gli hanno permesso di divenire un inamovibile dello scacchiere ma hanno, appunto, anche catalizzato le attenzioni di tanti top club.

Particolarmente, Villar piace al City di Guardiola che lo avrebbe esplicitamente richiesto alla dirigenza. Pur figurando tra gli incedibili di Mourinho( che si è detto  suo grande estimatore) quest’ultimo potrebbe cambiare squadra al fronte di una giusta offerta.

Serviranno però almeno 20 milioni di euro mentre ,per quanto riguarda la volontà del giocatore, è difficile credere che il numero 14 possa declinare eventuali advances da parte di uno dei migliori tecnici al mondo. Seguiranno aggiornamenti.