Calciomercato Roma, chiuderà all’estero | L’annuncio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Calciomercato Roma, ha deciso di chiudere all’estero, annunciando ufficialmente la propria scelta. Nessun approdo in giallorosso

calciomercato roma
Jose Mourinho ©Getty Images

Per alcuni giorni è sembrata sicuramente un’operazione allettante sotto tanti punti di vista. Non solo per il valore del calciatore ma anche per quello che avrebbe potuto portare come esperienza. E, soprattutto, perché da svincolato avrebbe potuto firmare senza sborsare un euro per il cartellino. Mettiamoci anche, nella questione, che la Roma cerca almeno un portiere. Forse anche due se Mourinho valuterà non pronto Fuzato e deciderà di non aspettare Pau Lopez. Ecco perché l’operazione Buffon avrebbe avuto un senso.

Ma dalle pagine di GqItalia, l’estremo difensore che ha salutato la Juventus, ha fatto un po’ di chiarezza sul futuro. Sottolineando e confermando come viene allettato da una nuova avventura all’estero dopo quella parigina. “Conoscere una nuova lingua, nuove persone, è sicuramente qualcosa che ti fa sentire vivo. Al momento non so dove mi vedrete, ma Parma e Juventus potrebbero essere sicuramente le uniche due squadre dove ho giocato in Serie A”. A conferma che la Roma non ci può arrivare.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, riscatto in bilico | Il Milan ci prova

Calciomercato Roma, le parole di Buffon su Mourinho

Serie A
Buffon (getty)

“Credo faccia bene a una piazza come Roma e ai media, perché anche loro hanno bisogno di personaggi istrionici come lui. E poi ha un’esperienza e dei rapporti tali che secondo me possono diventare un valore aggiunto per Roma come società e come squadra”. Queste invece le parole di Buffon sullo Special One. Che tesse le lodi dell’allenatore portoghese che ormai è pronto ad atterrare nella Capitale per prendere pieno possesso della sua nuova panchina. Ormai manca davvero poco.

Tornando al capitolo calciomercato per il ruolo di portiere i nomi sono sempre quelli: Rui Patricio in pole, Areola un passo dietro. Tiago Pinto deciderà nelle prossime settimane su chi tentare l’affondo definitivo. Anche se l’idea è quella che porta sicuramente all’attuale numero 1 dei Wolves.