Calciomercato Roma, l’annuncio del presidente: “Vogliamo tenerlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10

Calciomercato Roma, dalla Francia è arrivata un’importante notizia relativa ad un giocatore capitolino in prestito e il cui rientro è previsto a breve.

©Getty Images

Quella appena conclusasi è stata una settimana ricca di eventi in casa Roma: ancora non è stato battuto il primo colpo in entrata e gran parte delle speculazioni hanno riguardato, oltre che alle varie vicende di mercato, anche i tanti up and down del titolo azionario dei giallorossi.

Tante le ipotesi avanzate a riguardo e molteplici anche le illusioni catalizzate da questa particolare vicenda finanziaria; al momento ,però, di concreto ci sono solo le ufficialità di ben quattro cessioni.

Non si può parlare di vere e proprie vendite quanto, piuttosto, di separazioni consensuali dal momento che in meno di sette giorni hanno lasciato la Città Eterna quattro giocatori in scadenza contrattuale.

Ci riferiamo, ovviamente, a Bruno Peres, Juan Jesus, Antonio Mirante e Simone Farelli: non sorprenda, dunque, che nelle prossime settimane possano arrivare altri annunci del genere.

Siamo ormai ben consapevoli della forte volontà dei Friedkin di allontanare tutti quegli elementi ormai non più utili alla causa, così da risparmiare sugli ingaggi di chi non sia più una pedina centrale dello scacchiere.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, rinnovo Mkhitaryan | 48 ore per svincolarsi

Calciomercato Roma, Nzonzi vicino al riscatto col Rennes

Nzonzi ©Getty Images

Tra i tanti giocatori rimasti ancora a libro paga dei neo proprietari americani e destinati a cambiare aria a breve si segnalano, soprattutto, Fazio, Santon, Pastore e Nzonzi. A essi si aggiungano anche le incognite dei rientranti Under, Kluivert e Florenzi.

Al momento però, va segnalata un’importante novità, giunta nelle scorse ore. A distanza di poco più di un giorno dalle dichiarazioni di Pastore, con le quali l’argentino ha detto di voler continuare la sua avventura a Roma (o al massimo cambiare squadra restando pur sempre in Europa), sono giunte delle interessanti dichiarazioni circa il futuro di Nzonzi.

Dopo un anno disastroso sotto la gestione di Di Francesco, l’ex numero 42 sembra nelle stagioni successive essersi ritrovato, soprattutto con la maglia del Rennes, con la quale ha disputato un discreto campionato . Il contratto del francese è in scadenza fra un anno e il suo rientro alla base è previsto per il prossimo mese.

Difficile credere che Mourinho voglia decidere di puntare su di lui, come testimoniato anche dai numerosi sondaggi fatti per il centrocampo in questi giorni. Per tale motivo, la soluzione ideale sarebbe quella di cederlo quanto prima.

Le parole del numero uno del Rennes, Nicolas Holveck, hanno lanciato un messaggio di speranza ai tifosi della “Magica“. Questo il suo annuncio: È stato un giocatore fondamentale in questa stagione, è stato il nostro metronomo. Parleremo tranquillamente con lui per la prossima stagione. La cosa certa è che è un giocatore importante, dopodiché dipende anche da quello che vuole”.