Calciomercato Roma, a volte ritornano | Nel mirino il campione d’Europa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Calciomercato Roma, i giallorossi avrebbero messo nel mirino un elemento molto valido che ha già indossato  la maglia capitolina.

Calciomercato Roma
Ryan e Dan Friedkin ©Getty Images

In questo momento la Capitale è avvolta da un austero e insolito silenzio: merito dei Friedkin che hanno deciso di operare senza far rumore, evitando inutili fughe di notizie che potrebbero semplicemente lenire una serenità che stanno pian piano cercando di ripristinare.

Nelle ultime settimane i neo proprietari giallorossi si sono distinti particolarmente per la scelta di allontanare diversi elementi della squadra che non fossero più ritenuti funzionali. Queste sortite sono state sicuramente avallate dal benestare di Mourinho.

Quest’ultimo è atteso in città prossimamente e ha indubbiamente avanzato le prime richieste tecniche all’alta dirigenza capitolina. Sa bene che a Pinto spetterà l’arduo compito di fare mercato con risorse limitate e ciò spiega il perché si stia dando priorità alle cessioni e alle separazioni contrattuali.

Solo in questo modo, infatti, potranno essere concretizzate le giuste monetizzazioni e i giusti risparmi per poi investire in modo serio e funzionale. Da valutare, infine, anche le situazioni di molti profili che a breve rientreranno dai prestiti e che verranno giudicati in prima persona dello Special One, cui spetterà la decisione finale circa la loro eventuale permanenza.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, occasione dal Barcellona | Mou fiuta l’affare

Calciomercato Roma, ritorno di fiamma per Antonio Rudiger

Calciomercato Roma
Rudiger (Getty Images)

Nelle ultime ore, però, come riporta anche Calciomercato.com, si stanno infittendo le voci circa un colpo che avrebbe del clamoroso e che sarebbe degno di una delle più belle e iconiche frasi di “Amci mai” di Antonello Venditti.

Già, perché anche nel calcio, a volte ” Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Ci riferiamo, in particolar modo, alla vicenda legata ad Antonio Rudiger, difensore tedesco che milita nel Chelsea dal 2017 e che ha trascorso 2 anni nella Capitale.

Pinto e adepti sono da tempo alla ricerca di un profilo difensivo esperto che, così come Smalling, possa coadiuvare i più giovani Ibanez e Kumbulla. Il numero 2 rappresenterebbe il giusto elemento ma, al momento, si tratta di una pista complicata.

Senza voli pindarici o riferimenti ad epiteti romantici del cantautorato italiano, infatti, resta utopistico prospettare uno scenario in cui i Blues possano decidere di privarsi del suo numero 2, cresciuto moltissimo in Inghilterra e divenuto un vero e proprio leader del pacchetto arretrato.

L’arrivo di Mourinho ha fatto capire ai tifosi che dai Friedkin ci si può aspettare di tutto ma, pur sottolineando la grande stima reciproca che intercorre tra il difensore e il mister portoghese, quello di Rudiger resta un colpo molto difficile da concretizzare.

In conclusione, se il “Forza Roma” sciorinato in diretta mondiale dal berlinese dopo la vittoria della Champions ha commosso e illuso i tifosi, va anche sottolineato che Tuchel vorrà ora costruire una squadra con la quale aprire un vero e proprio ciclo vincente e difficilmente rinuncerà agli elementi costituenti il “Wall” arretrato.