Calciomercato Roma, ritorno di fiamma | “Dopo l’Europeo valuto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Calciomercato Roma, ancor prima che la campagna acquisti entri nel vivo, iniziano a susseguirsi numerose voci. Tra queste si segnala anche quella relativa ad un clamoroso ritorno.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

Nei prossimi mesi, Tiago Pinto avrà da risolvere diverse questioni. Va sottolineato come il modus operandi del dg portoghese si stia distinguendo per un silenzio che tanto ricorda quello dei Friedkin.

L’impressione è che a Trigoria non vogliano far trapelare alcuna notizia, proprio come accaduto un mese fa con l’annuncio a sorpresa di Josè Mourinho. In queste settimane, intanto, i capitolini hanno iniziato a “tagliare” fuori i primi elementi, divenuti da tempo un peso da un punto di vista economico.

Si cercherà di continuare in questo modo così che Jesus, Peres, Mirante e Farelli possano essere accompagnati anche dai vari Fazio, Santon e Pastore. Difficile, invece, prevedere la sorte che potrebbe spettare ad Edin Dzeko.

Per quanto concerne gli acquisti, l’ermetismo su citato di Pinto e adepti sta facendo sì che non filtrino conferme o smentite ma una cosa è certa: nei limiti del possibile, si cercheranno di esaudire le richieste dello Special One.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, Conte al Tottenham | Sgarbo al Mourinho

Calciomercato Roma, Emerson Palmieri pista fattibile?

Brasile Emerson
Emerson ©Getty Images

I nomi emersi nell’ultimo periodo sono molteplici e, tra questi, vanno segnalati anche quelli di alcuni elementi che hanno già indossato la maglia capitolina. Oltre alla notizia secondo cui Strootman si sarebbe proposto alla Roma, riportiamo anche i rumors su due giocatori che hanno da poco vinto la Champions League col Chelsea.

Uno di questi riguarderebbe Antonio Rudiger, sul quale però non si registrano grandi novità. L’altro nome è, invece, quello del brasiliano, naturalizzato italiano, Emerson Palmieri. Il numero 33 ha giocato nella Capitale fino al 2018, dopo la parentesi al Palermo conclusasi nel 2015.

Al netto delle difficoltà iniziali, era divenuto uno degli uomini cardine dello scacchiere di Spalletti e, non a caso, catalizzò l’attenzione di tanti top club europei tra cui, su tutti, quello dei Blues.

Emerson potrebbe lasciare Londra già quest’estate e su di lui, oltre che alla stessa Roma, ci sarebbe anche il Napoli che, non a caso, da quest’anno sarà allenato dal ben noto tecnico di Certaldo.

Degne di attenzione, comunque, le parole del soggetto interessato durante la sua conferenza di presentazione a Coverciano, con le quali ha voluto anche parlare del suo futuro.

Così il laterale a riguardo: “Sto vivendo un sogno nel disputare l’Europeo. E’ sempre stato un mio obiettivo arrivare qui. Ora sono a questo livello ma non sono soddisfatto. Sono qui, voglio dare il mio meglio, vincere l’Europeo e poi si vedrà”.

E ancora: “Da tanti mesi si parla di mercato, del mio ritorno in Italia. Adesso non voglio neanche pensarci. Veramente, non mi interessa: vivo il presente, giocare l’Europeo e far tutto per vincerlo”