Calciomercato Roma, svolta per la firma | Pinto incontra l’agente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:54

Calciomercato Roma, svolta per la firma. Tiago Pinto pronto ad incontrare l’agente del calciatore: svolta decisiva

gianluca mancini
Mancini @getty images

E’ il momento della svolta. Dopo la delusione per la mancata convocazione in Nazionale. Eh sì, perché Roberto Mancini ha deciso di tagliarlo dalla sua lista, quella definitiva, per l’Europeo. Ma non è il momento di abbattersi, sa benissimo di aver pagato la seconda parte di stagione non certo semplice della Roma. Ora è il momento di pensare alle vacanze, per poi essere pronto, il prossimo 6 luglio, a Trigoria, quando si radunerà insieme ai suoi compagni agli ordini di Mourinho per iniziare la nuova stagione.

Gianluca Mancini ieri – rivela il Corriere dello Sport – ha ricevuto molte chiamate da amici e compagno per essere consolato. Ma lui non si è sicuramente abbattuto. Anzi, ha iniziato a pensare in maniera immediata al ritorno in campo. E, oltretutto, adesso è anche il momento di ricevere il premio per la sua annata.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, l’Inter si tira fuori | Occasione dall’Inghilterra

LEGGI ANCHE: ASRL | Calciomercato Roma, sondaggi per Gabriel Jesus: cifre e dettagli

Calciomercato Roma, per Mancini rinnovo e clausola

Gianluca Mancini (Getty Images)

La settimana prossima, Giuseppe Riso, procuratore del giocatore, incontrerà Tiago Pinto per chiudere l’accordo per il rinnovo del contratto con un’importante novità: potrebbe essere inserita una clausola rescissoria di almeno 40 milioni di euro. Oltre all’adeguamento economico nei confronti del calciatore, che merita sicuramente di essere trattato come un big nella rosa giallorossa.

Il tutto per iniziare al massimo il prossimo campionato, con Mourinho in panchina che punta decisamente su Mancini. Il pacchetto arretrato, almeno per quanto riguarda i centrali, è a posto. Tornerà finalmente Smalling a pieni giri, senza dimenticare Kumbulla e Ibanez, anche se quest’ultimo, davanti ad una buona offerta, potrebbe essere ceduto. Ma si ripartirà sicuramente da Gianluca, uno dei pochi che si è davvero salvato nell’ultimo anno targato Fonseca.