Calciomercato Roma, niente prestito | Ultima parola a Mou

Calciomercato Roma, la società giallorossa e Mourinho vogliono valutare diversi giocatori prima di decidere il loro futuro.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©Getty Images

José Mourinho deve ancora arrivare a Roma, ma il suo lavoro per la società giallorossa è gia iniziato. Lo Special One vuole arrivare nelle migliori condizioni possibili al raduno di Trigoria del prossimo 6 luglio.

Mentre si deve decidere ancora se la squadra partirà per il ritiro in montagna (possibilità di andare anche fuori dai confini nazionali), il tecnico portoghese vorrà valutare per bene tutta la rosa a disposizione prima di prendere decisioni che possono risultare affrettate.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, assalto al nuovo bomber | L’annuncio RAI

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, occasione a centrocampo | L’ex fiuta l’affare

Calciomercato Roma, quattro giovani aspettano Mou

Karsdorp, Zalewski e Darboe
Karsdorp, Zalewski e Darboe ©Getty Images

Come riporta il Romanista, José Mourinho avrebbe studiato la rosa a disposizione della Roma, soffermandosi specialmente sui giovani. Il tecnico portoghese avrebbe chiesto alla società giallorossa di non intavolare trattative in uscita per alcuni di loro. Stiamo parlando di Fuzato, Darboe, Bove e Zalewski.

Questi sono i calciatori che Mourinho vuole visionare da vicino. Lo Special One vuole lavorare a stretto contatto con loro, valutarli e poi agire di conseguenza, trattenendoli o invitandoli all’uscita, che può tramutarsi in cessione definitiva o in prestito (situazione più probabile).

Il futuro di uno di loro però è vincolato anche ad altre variabili di mercato. Stiamo parlando di Daniel Fuzato. Il portiere brasiliano dallo staff del tecnico portoghese che lo terrebbe volentieri a Trigoria come secondo di un titolare da comprare.

L’estremo difensore, classe ’97, e il suo entourage sono propensi ad accettare questa proposta, ma prima di tutto ci saranno da risolvere le grane legate ad Olsen e a Pau Lopez. Pinto infatti, oltre a trovare il portiere titolare, dovrà cercare il modo e gli acquirenti giusti per lo svedese e lo spagnolo. Solo così Fuzato rimarrà a fare il secondo nella prossima Roma di José Mourinho.