Calciomercato Roma, Mourinho sfida Sarri e Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

Calciomercato Roma, i giallorossi sfidano sul mercato Lazio e Milan per un rinforzo nella linea arretrata.

Calciomercato Roma
José Mourinho (Getty Images)

La Roma dovrà muoversi il prima possibile sul mercato per dare quei calciatori che potranno risultare decisivi nel sistema di gioco di José Mourinho. Uno dei reparti che verrà ritoccato sarà senza dubbio la difesa.

Tiago Pinto per questo è al lavoro già da un po’ di tempo, sapendo che oltre a un esterno che può magari svariare su entrambe le fasce senza particolari problemi, servirà anche un centrale bravo nella fase di impostazione e che sia esperto ed affidabile come piace allo Special One.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, no allo scambio | Tiago Pinto fissa il prezzo

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, annuncio su Mourinho | Svelato un retroscena

Calciomercato Roma, interesse per Nastasic e Pezzella

Calciomercato Roma
German Pezzella @Getty Images

Come riporta il Romanista stamani, la società giallorossa sarebbe sulle tracce di Nastasic e Pezzella. Condizione principale però per l’acquisto di un difensore è la cessione di uno dei quattro centrali a disposizione di Mourinho.

L’indiziato numero uno è Smalling, che sembra nel mirino dell’Everton. Nel caso si concretizzare questa cessione da parte della Roma, allora i giallorossi si butterebbero a capofitto su uno dei due giocatori citati prima.

L’interessamento per Nastasic non è certamente nuovo. La Roma infatti lo aveva già cercato in precedenza sena poi concludere l’operazione. L’ex Fiorentina ha il contratto in scadenza con lo Schalke 04 (con cui è retrocesso nella Serie B tedesca) il prossimo anno.

Non costa molto (5/6 milioni di euro) ma su di lui c’è anche la Lazio di Sarri. In questo caso si verrebbe a creare un vero e proprio derby per portarsi nella Capitale le prestazioni del serbo.

Anche sull’altro centrale, German Pezzella, c’è una forte concorrenza. Sul difensore argentino infatti, oltre alla Roma, c’è anche il Milan di Stefano Pioli. Il 30enne centrale viola ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2022 e già in passato ha mandato segnali di gradimento alla società giallorossa.

Pezzella potrebbe rientrare in uno scambio con Under, con un conguaglio in più che la Fiorentina dovrebbe riconoscere alla Roma.