Calciomercato Roma, chiusura imminente | Arriva la firma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:35

Calciomercato Roma, sembra in dirittura d’arrivo la trattativa per il giocatore della Roma. La chiusura è imminente.

Calciomercato Roma, firma vicina e cessione
José Mourinho ©Getty Images

Giorni frenetici in casa Roma. La dirigenza giallorossa è impegnata sul fronte mercato, con il direttore generale, Tiago Pinto, che vuole sbrigarsi per dare il più presto possibile dei colpi importanti a José Mourinho.

Prima però toccherà pensare alle cessioni. La Roma infatti deve alleggerire il monte stipendi, e il ritorno di alcuni calciatori dai vari prestiti in giro per l’Europa non aiuta di certo. Uno di questi giocatori è il centrocampista francese, Steven Nzonzi.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, due cessioni e assalto gratis | Marotta tenta Pinto

LEGGI ANCHE -> ASRL | Calciomercato Roma, incontro per il colpo da 35 milioni di euro

Calciomercato Roma, Nzonzi vicinissimo al Benfica

Calciomercato Roma
Steven Nzonzi ©Getty Images

Come riporta A Bola, la Roma sarebbe vicinissima alla cessione di Steven Nzonzi al Benfica. Il centrocampista francese si sarebbe convinto in maniera definitiva dell’offerta del club portoghese.

I lusitani avrebbero proposto a Nzonzi due anni di contratto con un premio alla firma che andrà a compensare un ingaggio al ribasso rispetto ai 4,5 milioni di euro che gli spetterebbero nel suo ultimo anno in giallorosso.

L’agente del centrocampista è stato a Lisbona nei giorni scorsi e avrebbe trovato una base d’accordo per il trasferimento del suo assistito nella capitale portoghese.

Mourinho, dal canto suo, avrebbe già dato il via libera per la cessione e Tiago Pinto, su indicazione dei Friedkin, sarebbe pronto a liberarlo a titolo gratuito per alleggerire così il monte stipendi da uno degli ingaggi più alti della rosa.

Da sottolineare, però, che Nzonzi è a bilancio per la società giallorossa a circa 7,5 milioni di euro. Quindi una sua eventuale cessione a zero permetterebbe sì alla proprietà americana di risparmiare sul suo alto stipendio, ma si andrebbe incontro ad un’importante minusvalenza.