Calciomercato Roma, incontro con l’agente | Quella videochiamata di Mou…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Calciomercato Roma, incontro con l’agente: e c’è anche quella videochiamata di Mourinho che potrebbe decisiva

Calciomercato Roma
Mou ©️Getty Images

C’è stato l’incontro tra le parti. Interlocutorio, senza dubbio. Una conoscenza più che altro. Ma il fatto c’è, e rimane. La dirigenza della Roma, con probabilmente Tiago Pinto in testa, martedì scorso – secondo quanto riportato da romanews.eu – avrebbe incontrato Francesco Miniero, responsabile italiano dell’agenzia olandese Muy Manero.

Un primo approccio quindi, almeno per il momento. Ma quello che resta è probabilmente si è parlato anche di due profili importanti che l’agenzia segue: Steven Bergwijn, ala sinistra del Tottenham, e Sven Botman, difensore classe 2000 del Lille campione di Francia. Due elementi sicuramente intriganti. Ma al momento, il general manager giallorosso, sarebbe impegnato a sfoltire la rosa più che a cercare altri elementi da poter inserire nell’organico giallorosso. Ma sicuramente, c’è un precedente, che potrebbe fare la differenza.

Calciomercato Roma, quella videochiamata di Mourinho

 

Bergwijn infatti, prima di passare agli Spurs, era cercato da molti club italiani, interessati alle prestazioni dell’esterno. Ma c’è stato un particolare che ha fatto la differenza: la videochiamata di Mourinho che ha convinto il giocatore ad accettare la proposta del club londinese. “Sapeva tutti di lui” ha commentato allora l’agente dell’olandese. E questo potrebbe sicuramente spingerlo in una seconda avventura con lo Special One.

Non in questo momento, ovviamente. Pinto, oltre alle cessioni, è alle prese anche con i rinnovi: da Mancini a Cristante, passando anche per Pellegrini, sono diversi quelli che adesso sono in attesa di una telefonata per discutere l’adeguamento contrattuale. Ogni trattativa quindi ha una sua precedenza con delle tappe da seguire. E quella che porta a Bergwijn al momento non è una priorità.