Calciomercato Roma, accordo raggiunto | Addio Xhaka

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:10

Calciomercato Roma, accordo raggiunto tra le due squadre. L’addio del calciatore è orami ad un passo.

Calciomercato Roma, firma vicina e cessione
José Mourinho ©Getty Images

La Roma si sta muovendo in maniera sempre più convinta sul mercato. I Friedkin e Pinto vogliono regalare al più presto dei colpi importanti a José Mourinho. Lo Special One dal canto suo ha fatto specifiche richieste e vorrebbe lavorare il prima possibile con tutta la rosa a disposizione.

In questo calciomercato ci saranno pochi movimenti in entrata per la società giallorossa, ma saranno di qualità e di esperienza come vuole il tecnico portoghese. Uno dei reparti a cui verrà messa mano sarà senza ombra di dubbio il centrocampo.

Proprio in mediana, infatti, ci saranno uno o due colpi per rafforzare un ruolo che nell’ultima stagione ha trovato diverse difficoltà soprattutto sul piano fisico.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, Pinto scatenato | Doppia operazione con Real e Barça

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, richiesta shock | Affare da 65 milioni di euro

Calciomercato Roma, l’Arsenal ha preso il sostituto di Xhaka

CALCIOMERCATO ROMA
Mourinho e Xhaka ©Getty Images

Come riporta The Hard Tackle, l’Arsenal ha trovato un accordo con il calciatore belga Albert-Mboyo Sambi Lokonga. Il centrocampista dell’Anderlecht e della nazionale belga Under-21 è da tempo nei radar della squadra inglese, che ora sembra puntare forte sul suo acquisto.

Nell’ultima stagione ha realizzato 3 gol, conditi con 3 assist, in 37 match giocati. L’eventuale arrivo del belga ai Gunners coprirebbe il buco che andrebbe a lasciare Granit Xhaka.

Il centrocampista svizzero, ora impegnato agli Europei con la sua Nazionale, sembrerebbe molto vicino alla Roma. Mourinho lo vuole a tutti i costi e Pinto sta facendo di tutto per portarlo nella Capitale.

Il fatto comunque che l’Arsenal cerchi un giocatore in quella zona del campo, fa capire come la trattativa per portare il centrocampista svizzero a Roma sia molto vicina alla chiusura.