Roma, nuovo taglio dei Friedkin | L’addio è ufficiale

Roma, la proprietà americana attua un nuovo taglio all’interno di Trigoria. Arriva una dolorosa conclusione del rapporto.

CALCIOMERCATO ROMA
Dan e Ryan Friedkin ©Getty Images

Sono passati ormai più di 10 mesi dall’arrivo dei Friedkin a capo della Roma. In questo periodo di tempo non si può certo dire che le cose siano rimaste le stesse di prima. Fin dal momento dello loro sbarco nella Capitale, si era capito che questa nuova dirigenza americana avrebbe fatto le cose come si deve.

A quasi un anno dal loro arrivo a Roma, infatti, vi è stato una pulizia generale del “quartier generale” di Trigoria e non solo. Hanno messo d’accordo i tifosi e sono al centro di ogni dinamica in cui si parli di Roma. Stanno vivendo l’ambiente giallorosso a 360 gradi e per questo sono apprezzati anche da molti addetti ai lavori.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, assist Mourinho | 10 milioni per il “nuovo Lukaku”

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, Sergio Ramos ha deciso | La data dell’annuncio

Roma, ufficiale l’addio a Roma TV

Ryan e Dan Friedkin
Ryan e Dan Friedkin ©Getty Images

Come riporta il quotidiano Il Messaggero, dopo ben 21 anni la società giallorossa ha chiuso i battenti di Roma TV. Il canale tematico in onda su Sky da domani, 1 luglio 2021, non sarà più visibile sul canale 213.

Le nuove condizioni di mercato non hanno reso possibile il rinnovo del contratto, dopo che l’accordo con la piattaforma satellitare era arrivato alla conclusione del suo secondo triennio (2015-18 e 2018-21).

Il canale tematico giallorosso, attivo dal 27 settembre del 2000 (nell’allora Stream TV), chiude in maniera ufficiale e i contenuti saranno ora fruibili solamente sul web (per ora gratuitamente), attraverso il sito della Roma e le pagine social.

Un processo iniziato già un anno e mezzo fa, e che con l’arrivo dei Friedkin a capo della società è proseguito fino ad arrivare alla chiusura definitiva. Da ora in poi, ogni format sarà pensato per il pubblico digitale.

Un cambio di rotta che va di pari passo con i tempi, ma che certamente lascia i tifosi giallorossi con un certo amaro in bocca.