Calciomercato Roma, vice Spinazzola in Serie A | Scambio e plusvalenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:28

Calciomercato Roma, i giallorossi sono alla ricerca di un sostituto del terzino infortunato, visto che dovrà stare fermo per parecchio tempo.

Leonardo Spinazzola
Leonardo Spinazzola ©Getty Images

L’infortunio terribile che ha colpito Leonardo Spinazzola, nella gara valevole per i quarti di finale dell’Europeo in corso tra gli azzurri e il Belgio, ridimensiona inevitabilmente le strategie di mercato della Roma.

La società giallorossa dovrà andare alla ricerca di un terzino sinistro che possa offrire le giuste garanzie tecnico-tattiche. Non uno dei compito più semplici, visto anche lo Spinazzola ammirato agli Europei fino al fatidico infortunio al tendine d’Achille.

Tiago Pinto qualcosa si dovrà inventare, proprio alla luce dell’importanza che l’ex Juve avrebbe ricoperto nello scacchiere tattico di Mourinho. Occhio vigile sempre sul bilancio, perché sarà sì importante sostituire Spinazzola, ma senza strafare sul prezzo di mercato.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, Mou sfida Milano: 25 milioni in Serie A

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, asta last minute | Assalto City e Liverpool

Calciomercato Roma, idea scambio Dimarco-Florenzi

Calciomercato Roma
Federico Dimarco ©Getty Images

Lo stop di Leonardo Spinazzola, come detto prima, porta la Roma ha trovare un degno sostituto sulla fascia sinistra. Difficile trovare un giocatore di quel calibro, visto l’importanza del terzino nella squadra giallorossa (Mourinho, all’arrivo del giocatore a Roma, lo ha rassicurato sulla centralità della sua figura nel progetto giallorosso).

Il sostituto potrebbe arrivare dalla Serie A. La Roma infatti è molto interessata al profilo di Federico Dimarco, terzino di proprietà dell’Inter, anche se nell’ultima stagione ha giocato nelle fila del Verona.

Il club neroazzurro lo valuta 10 milioni di euro e il suo procuratore (Riso) è lo stesso di Cristante e di Mancini. La Roma, dal canto suo, potrebbe proporre all’Inter uno scambio alla pari con Alessandro Florenzi. Il terzino azzurro è da tempo nei radar dell’Inter, ha la stessa valutazione di Dimarco e ha fatto capire alla dirigenza giallorossa che non vuole rimanere alla Roma.

Se l’affare andrà in porto, entrambe le squadre ed entrambi i giocatori saranno felici e contenti. I giallorossi inoltre farebbero una notevole plusvalenza, considerando che il valore a bilancio di Florenzi sulle casse di Trigoria è prossimo allo zero.