Calciomercato Roma, richieste in Premier | La decisione definitiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Calciomercato Roma, richieste in Premier League per il giocatore. Ora è arrivata la decisione definitiva sul suo futuro.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

Ci stiamo avvicinando sempre di più all’inizio della stagione e il mercato della Roma entra sempre più nel vivo. Dopo gli acquisti di Rui Patricio per la porta e di Matias Vina per la fascia sinistra (manca solo l’ufficializzazione), il gm Tiago Pinto cerca nuovi rinforzi per accontentare le richieste di José Mourinho. Prima di pensare ad altri acquisti, però, toccherà progettare diverse cessioni dei cosiddetti “esuberi“.

In un mercato dove non gira molto denaro, le vendite e i risparmi sugli ingaggi pesanti sono oro colato per ogni società. La Roma vuole monetizzare il più possibile da questi calciatori per poi buttarsi a capofitto sugli obiettivi per il mercato in entrata e alle occasioni che questo presenta.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, non si aggregherà al ritiro | Addio più vicino

LEGGI ANCHE -> Roma, Spinazzola fissa l’obiettivo | Parole al miele per Mou

Calciomercato Roma, Smalling rimarrà alla Roma

Calciomercato Roma
Chris Smalling ©Getty Images

Come riporta il Corriere dello Sport, Chris Smalling rimarrà con ogni probabilità alla Roma. Il difensore inglese aveva senza dubbio mercato, e per settimane si sono rincorse molte voci su un suo possibile ritorno in Premier League.

Niente da fare. I sondaggi sono morti sul nascere perché non hanno trovato il benestare del difensore. Si era mosso l’Everton e ci stava pensando anche il Tottenham, che adesso stanno spostando l’attenzione su altri giocatori.

Smalling ha fatto capire chiaramente alla Roma di voler restare per rifarsi sia sul piano personale che di squadra. E’ chiaro poi che l’arrivo di Mourinho a Trigoria ha pesato sicuramente nella sua scelta.

I due si conoscono benissimo, visto il passato vissuto insieme al Manchester United, dove hanno vinto dei trofei. Smalling ha giocato più di 100 partite nello United targato Mourinho. Ora l’inglese spera di giocare molto anche il prossimo anno nella Roma, per riscattare una stagione, quella scorsa, dove è rimasto più ai box che in campo.