Calciomercato Roma, si sblocca l’affare | La Juventus ha deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:27

Grande novità nel calciomercato in Serie A. L’Atalanta sempre più vicina ad un difensore della Juve, si interrompe dunque la trattativa con la Roma.

Demiral ©Getty Images

E’ un calciomercato che non decolla quello della Serie A. Tante trattative bloccate sul nascere e forti problemi di bilancio stanno caratterizzando questa sessione estiva. Condizione comune anche alle avversarie della Roma, con cui però Tiago Pinto non esclude alcuna trattativa. In particolare sembrava essere in uno stato avanzato una trattativa con l’Atalanta per la cessione di un difensore.

C’è stata un’apertura direttamente dalla Juventus alla cessione di un difensore alla corte di Gasperini. Parliamo del turco Merih Demiral, che gli orobici avrebbero scelto per sostituire una pedina importante. Queste porte girevoli difensive infatti sono legate ad un’importante cessione che i bergamaschi stanno ultimando col Tottenham, parliamo di Cristian Romero. Il talentuoso difensore è sempre più vicino agli Spurs e per rimpiazzarlo si era fatto il nome di un difensore giallorosso.

Leggi anche-> ASRL | Calciomercato Roma, un mancino per dimenticare Xhaka: le ultime

Leggi anche-> Calciomercato Roma, c’è un ritorno di fiamma tra dubbi e incertezze

Juventus-Atalanta, Demiral supera Kumbulla

Kumbulla ©Getty Images

C’è stata dunque l’apertura in casa bianconera alla cessione di Demiral all’Atalanta, come riportato da Gianluca Di Marzio. L’esperto di calciomercato parla di un accordo di massima su un prestito oneroso, con una valutazione intorno ai venticinque milioni di euro. Quotazione simile a quella che si iniziava a delineare riguardo Kumbulla.

Pareva proprio il giovane difensore italo-albanese l’indiziato numero uno per sostituire Romero. Con un conseguente effetto domino che avrebbe riaperto i giochi sulla futura linea difensiva della squadra di Mourinho. Niente Atalanta dunque per Kumbulla, nello stesso giorno in cui anche un altro difensore saluta l’Italia, destinazione Marsiglia.

Vedremo ora come deciderà di muoversi la società giallorossa. Il difensore sembra essere ottimamente integrato in quel di Trigoria, e le prestazioni dello scorso anno danno ragione agli estimatori del giovane centrale difensivo. D’altra parte poteva rappresentare una buona occasione di plusvalenza per Tiago Pinto, che ora dovrà guardarsi intorno e delineare una nuova strategia di mercato.