Calciomercato Roma, accordo trovato: oggi arriva la firma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Calciomercato Roma, ieri nuovo incontro e accordo trovato. Oggi fumata bianca e firma. Trovati tutti gli incastri per la cessione

Florenzi
Florenzi ©Getty Images

Era nell’aria l’accelerata per Alessandro Florenzi. E ieri, dopo un ennesimo incontro tra la Roma e il Milan, le parti sembrano davvero essere vicine alla chiusura dell’accordo. Il laterale è pronto a lasciare Trigoria per la terza volta nel corso della sua carriera. E dopo le esperienze con le maglie del Valencia e del Psg, rimarrà in Italia. Ad attenderlo c’è Stefano Pioli.

Sembrava si fosse leggermente complicata la trattativa per il suo addio. Ma ieri c’è stata la chiamata che ha risolto tutte le questioni. Fondamentale. A sciogliere tutti i dubbi è stato il procuratore del calciatore, Alessandro Lucci, che ha mediato tra le parti. Riuscendo a mettere tutti d’accordo sia sulla formula dell’operazione che sulle cifre.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, tutto fatto: c’è l’accordo per la cessione

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, occasione dal Barcellona | Tutto vero: le ultimissime

Calciomercato Roma, oggi la firma di Florenzi: va al Milan

Jose Mourinho ©Getty Images

E oggi dovrebbe arrivare addirittura la firma sul contratto. Alessandro Florenzi è davvero a un passo dal Milan. Tiago Pinto ha deciso di accettare l’offerta di un milione di euro per il prestito oneroso, e di quattro milioni per il riscatto a determinate condizioni. Gli incastri sono stati trovati. Un’altra cessione quindi per il general manager portoghese dopo l’altra che dovrebbe andare in porto nelle prossime ore: Providence è infatti destinato al Bruges in Belgio.

L’esterno quindi lascia Trigoria. Dove si stava allenando con i calciatori che non rientrano nei piani né della Roma e nemmeno di Mourinho. Che non l’ha mai preso in considerazione, nemmeno nel momento in cui Florenzi era sicuro di tornare nella Capitale dopo il mancato riscatto da parte del Psg. Una situazione che ha portato a questa operazione in uscita. Voluta praticamente da tutte le parti in causa.