Roma, “ansia” per le Nazionali | Il TAS respinge il ricorso

Roma, il Tas ha respinto il ricorso: la decisione è stata presa, e scompagina le carte in tavola. Anche i giallorossi interessati.

moriba tottenham roma
José Mourinho ©Getty Images

La seconda giornata di campionato è entrata nella sua fase più calda, con gli incontri in programma alle 18.30 e alle 20.45, dopo i quali ci si fermerà, per lasciare campo libero alle Nazionali. A tal proposito, c’era attesa per capire quale sarebbe stata la decisione del TAS di Losanna, che si è espresso in merito al ricorso presentato dalla Liga, che, in coabitazione con gli organi della Premier, chiedeva a gran voce la facoltà data ai club di non “prestare” i calciatori alle rispettive Nazionali. Presa di posizione importante, nella cui scia era intenzionata ad accodarsi anche la Serie A; tuttavia, il TAS ha bocciato suddetta proposta, con i club di Liga e di Premier che saranno “costretti” a far partire i nazionali convocati dai rispettivi commissari tecnici.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, colpaccio Herrera | Decisione presa

Decisione che riguarda anche la Roma, dal momento che Matias Vina è stato convocato dal tecnico dell’Uruguay Tabarez per le sfide contro il Perù, la Bolivia e l’Ecuador, in programma rispettivamente il 2 settembre, il 5 settembre e il 9 settembre. Ricordiamo che, alla ripresa, la Roma affronterà il Sassuolo, all’Olimpico.