Calciomercato Roma, niente rinnovo | Assalto Pinto a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:21

Calciomercato Roma, niente rinnovo: e adesso Tiago Pinto prepara l’assalto in vista di gennaio, vista la partenza dell’esubero

Calciomercato Roma
Denis Zakaria ©Getty Images

Le idee, Tiago Pinto, general manager giallorosso, ha dimostrato di averle ben chiare. Soprattutto, il portoghese, ha messo in evidenza le sue doti in questo primo calciomercato estivo diretto in tutto e per tutto da lui. Solamente nel portare il centrocampista non è riuscito il giovane dirigente, ma questo è stato soprattutto perché la sua gestione è stata bloccata da quei calciatori che hanno preferito rimanere a Trigoria pur di andare a giocare. Adesso però, la situazione, sembra essere cambiata, anche perché, così come riportato da ForzaRoma.Info, Nzonzi è pronto a partire accettando l’offerta che è arrivata dall’ Al Rayann: finalmente si direbbe, anche se lo stesso francese, due settimane fa, ha rifiutato la stessa destinazione. Un ultimo sgarbo prima di salutare la compagnia. Che il centrocampista avrebbe potuto evitare tranquillamente. Ma tant’è, adesso le cose sono andate in questo modo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, doppia pista in Turchia | Trappola sulla fascia

LEGGI ANCHE: Roma, caos in Guinea | Diawara ancora bloccato: le ultime

Calciomercato Roma, non rinnova: e Pinto torna alla carica

Douglas Luiz
Douglas Luiz ©Getty Images

Adesso quindi Tiago Pinto ha un po’ di margine di manovra. E potrebbe sfruttare la situazione a gennaio tentando l’assalto a Zakaria: il centrocampista svizzero non ha rinnovato il suo contratto con il Borussia ‘Gladbach, e allora, tra pochi mesi, potrebbe arrivare in giallorosse a una cifra decisamente minore rispetto a quella che il club tedesco ha richiesto nelle scorse settimane.

Ma occhio, perché il sogno, comunque, rimane Douglas Luiz: anche se questa trattativa è assai più difficile di quella che potrebbe regalare a Mourinho il calciatore che ieri sera, contro la Nazionale allenata da Roberto Mancini, è stato uno dei protagonisti. E allora assalto a gennaio sia.