Roma, Mourinho in ansia | Doppio appuntamento cruciale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

In vista della ripresa del campionato contro il Sassuolo i prossimi giorni saranno cruciali in casa Roma: si attendono novità molto importanti. 

mourinho Roma
José Mourinho ©GettyImages

Ancora una volta la sosta per le Nazionali si sta rivelando fonte di problemi per la Roma. In casa giallorossa si seguono con apprensione le situazioni relative a diversi calciatori impegnati con le rispettive selezioni. A preoccupare l’allenatore José Mourinho sono le condizioni fisiche di alcuni dei suoi uomini che rischiano di tornare nella Capitale acciaccati o infortunati. E così ai casi di Gianluca Mancini e Matias Vina ieri si è aggiunto anche il capitano Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista ha lasciato in anticipo il ritiro della squadra di Roberto Mancini e ora l’attenzione è tutta concentrata sulle sue condizioni.

Come se non bastasse a queste problematiche di natura fisica si aggiunge la questione legata ad Amadou Diawara: il giocatore per ora è bloccato a causa del colpo di stato avvenuto in Guinea.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, incontro fissato | Tutto pronto per la firma

LEGGI ANCHE: Roma, l’importanza del terzo attaccante | La forza di Mourinho

Pellegrini, giorni cruciali | Il punto tra rinnovo ed esami strumentali

pellegrini
Lorenzo Pellegrini ©Getty Images

I prossimi giorni saranno fondamentali per Lorenzo Pellegrini. Il fastidio accusato durante il ritiro della Nazionale ha spaventato un po’ tutti a Trigoria. A preoccupare lo staff giallorosso è il rischio che il capitano possa andare incontro a una pericolosa ricaduta. Il dolore al flessore che ha fermato il numero 7 è infatti lo stesso che aveva costretto il centrocampista a saltare i Campionati Europei. Per questa ragione in casa giallorossa tutti vogliono procedere con la massima cautela. In giornata il ragazzo verrà visitato dallo staff medico che poi valuterà la possibilità di procedere con alcuni esami strumentali. Ad oggi appare più che una possibilità il fatto che Pellegrini venga tenuto a riposo nella sfida contro il Sassuolo. L’augurio è che si tratti solamente di uno stop precauzionale, ma nessuno vuole correre rischi per un giocatore che si è già rivelato centrale nel gioco di Mourinho. Ma come spiega Il Tempo sul fronte Pellegrini si aspettano presto anche novità per quel che riguarda il rinnovo del contratto. La volontà delle parti è chiara: andare avanti insieme. Per questo già nei prossimi giorni è previsto un incontro tra il General Manager Tiago Pinto e l’agente del giocatore Giampiero Pocetta.