Roma-Sassuolo, esordio senza pace | La Premier lo tenta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

Roma-Sassuolo, domenica ci sarà il suo esordio in campionato ma le voci di mercato circa la possibilità di lasciare la Serie A sembrano comunque non arrestarsi.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©Getty Images

Dopo le due settimane di sosta, la Serie A è finalmente pronta a riprendere. I giallorossi sono attesi dalla delicata sfida casalinga contro il Sassuolo, in programma domenica 12 settembre alle 20.45.

I capitolini cercheranno l’en-plein, dopo aver vinto le prime quattro gare ufficiali della nuova stagione, rispettivamente in campionato e ai preliminari di Conference League. Come raccontatovi, gran parte delle preoccupazioni legate alle condizioni di alcuni nazionali sembrano essere rientrate. Lo Special One potrà, dunque, contare su una squadra quasi al completo.

Intanto, dall’Inghilterra, non si arrestano le voci di mercato legato al forte interesse di una società di oltremanica per un giocatore che farà il suo esordio stagionale proprio sul prato dell’Olimpico.

Calciomercato Roma, aumenta l’interesse per Berardi in casa Leicester

Calciomercato Roma
Domenico Berardi ©GettyImages

Ci riferiamo a Domenico Berardi, esterno neroverde divenuto ormai quasi un emblema per gli emiliani, con i quali è nato calcisticamente, di cui rappresenta i colori sin dagli esordi giovanili .

In questi due lustri, “Mimmo” è stato accostato a tante realtà calcistiche, spesso attirate dalle doti palesate a Sassuolo che non hanno però mai convinto nessuna società a provare l’affondo decisivo.

Vicino in passato anche ai giallorossi, il suo nome non è finito più in orbita capitolina da diverso tempo. L’esperienza in Italia di Berardi potrebbe però concludersi a breve, soprattutto stando alle indiscrezioni giunte dall’Inghilterra.

Secondo il “Daily Mail“, il numero 11 è finito nel mirino del Leicester che starebbe già muovendo i primi passi per accelerare i tempi di una trattativa che potrebbe concretizzarsi a gennaio. Intanto, dopo essersi laureato campione d’Europa, il cosentino è tornato a disposizione di mister Dionisi e con ogni probabilità sarà schierato dal primo minuto contro l’ex compagno Pellegrini.

Nei prossimi mesi vedremo l’evoluzione della vicenda.