Roma, in testa già il derby | “Il più importante d’Italia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:41

Roma, in testa già il derby. “Il più importante d’Italia” secondo il calciatore. Gli altri non fanno altro che pensare ai giallorossi

Calciomercato Roma, arriva l'annuncio su Zaccagni
Zaccagni @Getty Images

Tutti gli altri pensano alla Roma. Tutti gli altri pensano ai giallorossi. Sì, sembra proprio così. Perché oggi ha parlato Mattia Zaccagni, nuovo calciatore della Lazio, che si è presentato così ai suoi tifosi. Con un pensiero fisso sulla squadra di Mourinho, nonostante ancora manchino 15 giorni al derby della Capitale. Bene, non si può dare torto al neo biancoceleste. Perché ha spiegato che quello che affronterà con la sua maglia, contro quella gloriosa della Roma, è il derby “più importante d’Italia. Anche dalla tv si percepisce il calore della città per questa partita. Sono molto carico”. No, nella testa di Zaccagni non c’è il Milna di domani, ma c’è la Roma di Mourinho che inizia a mettere paura. E ne metterà ancora di più qualora domani riuscisse a piazzare un’altra vittoria in campionato. Il vento sembra decisamente cambiato.

LEGGI ANCHE: Roma-Sassuolo, la probabile formazione giallorossa | Le scelte di Mou

Roma, la testa degli altri è già al derby

Roma-Sassuolo
José Mourinho ©Getty Images

Non ci pensa minimante ancora Mourinho alla stracittadina. Lo Special One in testa ha solamente la sfida a Dionisi di domani sera. Una gara che la Roma deve cercare di vincere a tutti i costi. Anche se il Sassuolo è un osso duro da affrontare, con elementi di qualità che in qualsiasi momento della sfida possono fare decisamente la differenza. Ma la Roma, soprattutto in casa, non si può permettere nemmeno un passo falso, soprattutto contro una squadra decisamente meno forte di quella giallorossa. E poi sono tutti a disposizione. E si scenderà in campo senza pensare a nient’altro. Ecco, bisogna vincere per continuare a rimanere a punteggio pieno.

Poi quando sarà il momento, al derby ci si penserà. A differenza di chi già lo ha messo nel mirino.