Roma, Mourinho sorride ancora | Annuncio in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54

L’avvio di stagione è stato contraddistinto dalla riapertura degli stadi al 50% della capienza. Un limite che ora potrebbe essere modificato dal Governo.

Calciomercato Roma
ElSha e Pellegrini ©GettyImages

L’inizio della stagione agonistica 2021/22 ha segnato una grande e attesa novità per il calcio italiano: il ritorno del pubblico negli stadi. Dopo un anno e mezzo di stop dovuto all’emergenza sanitaria i tifosi hanno risposto con entusiasmo. Sono infatti già diversi i sold out che in queste prime tre giornate di Serie A sono stati registrati negli impianti italiani. Un segnale forte di come ci sia grande voglia di calcio e di normalità. L’avanzamento della campagna vaccinale e l’introduzione del green pass rappresentato ora un’ulteriore opportunità per aumentare le soglie di capienza degli stadi. Come noto fino ad ora gli impianti hanno potuto accogliere soltanto il 50% del pubblico che potrebbero contenere in condizioni normali.

Già da tempo tuttavia la Lega Serie A ha sollecitato il Governo per accelerare i tempi dell’allargamento al 75% della capienza consentita. Un pressing che ha trovato risposte in Parlamento e all’interno dell’Esecutivo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, riecco Ranieri | Trattativa avviata

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, attento Mou | Il Barcellona ci prova ancora

Stadi, allargamento capienza in vista | Si arriverà al 75%

Stadio Olimpico di Roma ©Getty Images

L’intenzione di procedere verso un ulteriore allargamento della capienza consentita negli stadi è chiara. Lo dimostrano le proposte introdotte in Parlamento da diverse forze politiche e lo confermano le parole del sottosegretario alla Salute Andrea Costa. Ai microfoni di Cusano Italia Tv l’esponente del Governo ha ammesso che novità sul tema potrebbero arrivare già nelle prossime settimane. “È allo studio un allargamento della capienza degli stadi. Uno degli effetti positivi dell’estensione del green pass è stato proprio l’aumento della capienza di stadi, oltre che di cinema e teatri. In questo momento i dati sono buoni. Sono fiducioso che si possa allargare ulteriormente la capienza nel giro delle prossime settimane” ha spiegato Costa. Parole che fanno ben sperare tifosi e società: un aumento del pubblico negli stadi rappresenterebbe un altro passo verso la normalità e una possibilità di accrescere i ricavi per i club italiani.