ASRL | Calciomercato Roma, sorpasso su Milan e Napoli: ci pensa Coric

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09

In lotta per i posti alti della classifica, Milan, Napoli e Roma sono pronte a sfidarsi anche in sede di calciomercato

Calciomercato Roma, Milan e Napoli beffate grazie a Coric
Dan e Ryan Friedkin ©Getty Images

Attesa dalla doppia sfida contro Udinese Lazio, la Roma continua ad essere vigile anche in sede di calciomercato, pronta a cogliere occasioni che siano in grado di migliorare la rosa a disposizione di José Mourinho. La priorità, come è noto, resta il reperimento di un centrocampista centrale e di un vice Karsdorp, ma anche al centro della difesa potrebbero esserci dei movimenti in caso di operazioni in uscita. Nei giorni scorsi, ad esempio, gli agenti di Smalling hanno fatto visita a Trigoria e già dalla scorsa estate la dirigenza si è detta pronta a valutare eventuali offerte.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, incontro con l’Udinese | Gli osservati speciali

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, ribaltone e addio | Lo hanno messo in vendita

Calciomercato Roma, Milan e Napoli beffate grazie a Coric
Un giovane Omeragic con la Svizzera U17 ©Getty Images

Calciomercato Roma, carta Coric per Omeragic

In caso di partenza dell’ex United, Tiago Pinto si troverà di fronte ad un bivio importante: puntare su un giocatore altrettanto esperto o fiondarsi su un giovane di prospettiva. Se dovesse decidere di percorrere la seconda via, un nome che non è mai passato di moda in casa giallorossa è quello di Becir Omeragic. Oggetto di incontri con lo Zurigo già lo scorso anno, il 19enne non è sbarcato in Italia a causa delle richieste del club svizzero, fissate in 12 milioni di euro. Una cifra che ha contribuito a congelare anche gli interessamenti degli altri club, tenendo così in corsa la dirigenza giallorossa.

Con una scadenza del contratto sempre più vicina (giugno 2023), la Roma spera di strappare condizioni migliori e, secondo quanto appreso da Asromalive.it, durante la trattativa per Ante Coric ha ribadito di monitorare con estremo interesse i progressi del 19enne, abile a disimpegnarsi anche sulla fascia destra. In gol con uno splendido calcio di punizione martedì scorso, il centrocampista croato potrebbe rappresentare una carta a sorpresa per tentare di bruciare Milan, Napoli e diverse squadre di Bundesliga.