ASRL | Calciomercato Roma, sorpasso a destra | Inter e Juve avvisate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

Calciomercato Roma, non si ferma il lavoro di Pinto in questi mesi, la cui finalità è quella di apparecchiare al mister connazionale una rosa degna del suo nome.

Tiago Pinto © Asromalive.it

Il dg ex Benfica ha fin qui operato con grande intelligenza e preparazione, cercando di assecondare le richieste di Mourinho ma, al contempo, di rispettare le esigenze e i paletti finanziari imposti dai Friedkin.

Il tutto senza mai perdere di vista una delle finalità divenute prioritarie nel mondo giallorosso, quella cioè di allontanare i numerosi esuberi presenti in squadra e relegati da inizio giugno dallo stesso tecnico in un corpus apposito.

Mentre giocatori e  staff tecnico devono ora restare concentrati sui numerosi impegni che attenderanno loro fino a Natale, soste escluse, ai piani alti di Trigoria si continuerà a lavorare per non restare fermi durante la campagna acquisti invernale e migliorare lo scacchiere laddove necessario.

LEGGI ANCHE: Lazio-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

Calciomercato Roma, spunta il nome di Castagne per la corsia difensiva

Calciomercato Roma
Timothy Castagne ©GettyImages

Consapevole dell’urgenza più volte denunciata da Mou nella zona mediana, Tiago cercherà di plasmare anche altri reparti, a partire da quello difensivo. In particolar modo, i giallorossi mancano di una vera e propria alternativa a Rick Karsdorp sulla fascia destra.

L’olandese è il titolare indiscusso ma non ha alle spalle un profilo che possa apportare le sue stesse garanzie e favorirne il riposo. L’americano Reynolds continua a non convincere e per questo motivo si potrebbe assistere a qualche interessante novità in questa regione.

Stando alle informazioni raccolte dalla nostra redazione, la Roma starebbe monitorando la situazione di Timothy Castagne, laterale ex Atalanta attualmente militante nel Leicester e seguito anche da altri club italiani.

Oltre ai giallorossi, si segnala infatti anche la presenza di Juve e Inter sulle sue tracce, come riportato da Interlive.it. Il belga non disdegnerebbe un ritorno nel nostro campionato ma la palla, ora, passa alla dirigenza delle Foxes. Seguiranno aggiornamenti.