Florenzi scaricato, l’ira dei tifosi travolge i social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

Florenzi, l’ex Roma è stato al centro di numerose critiche in queste ore. Ecco la ricostruzione e i pareri dei tifosi.

florenzi milan
Alessandro Florenzi © Getty Images

Il nome dell’ex numero 24 giallorosso è stato uno dei più chiacchierati nell’ultimo periodo. Questo, soprattutto a causa della sua scelta professionale che, per la seconda volta, lo ha portato a rifiutare la permanenza nella Capitale dopo un periodo trascorso all’estero.

Al rientro da Parigi, “Bello de nonna” ha subito comunicato a Mourinho di voler cambiare aria e di non essere disposto ad accettare la permanenza nella Capitale. Pur consapevoli dell’importanza che Florenzi avrebbe potuto rivestire in qualità di alternativa a Rick Kasrdorp, i tifosi hanno accettato la scelta professionale del giocatore di Vitinia, il rapporto con il quale non è mai stato dei migliori negli ultimi anni.

All’ombra del Duomo, il laterale tuttofare potrebbe ritrovarsi e tornare utile a Pioli, pronto a sfruttarlo come jolly e a schierarlo, soprattutto a partita in corso, laddove necessario. Finora, però, l’esperienza in Lombardia non è stata delle migliori per lui.

Leggi anche: Infortunio al ginocchio | Ufficiale, salta Roma-Juventus

Florenzi, le critiche dei tifosi del Milan all’ex Roma

alessandro florenzi
Florenzi © Getty Images

Sicuramente è troppo presto per poter valutare il suo operato in questa nuova dimensione. Ciò che è certo, però, è che l‘impatto sul Milan non è stato dei migliori, come dimostrato anche dai commenti social susseguitisi in queste ultime ore.

Florenzi è stato infatti preso di mira da diversi supporters rossoneri dopo la gara di Champions contro l’Atletico, durante la quale sarebbe stato reo di diversi errori costati cari a Leao e colleghi.

Su Twitter Luca scrive: “Florenzi è troppo indietro rispetto ai compagni” mentre G. afferma: “In questi tre anni il filo rosso della carriera di Florenzi è stato quello dei suoi errori in difesa”. R. invece: “Florenzi è entrato a 10 minuti dalla fine e doveva limitarsi a fare l’unica cosa che non ha fatto, difendere”.

Non pochi sono quelli invece che sottolineano: “Florenzi dal 2017 è irriconoscibile ma ha comunque giocato in top club come Valencia, Psg e adesso Milan”. Questa la falsariga dei pareri milanisti dopo il match di ieri.

Il tutto a causa delle grandi responsabilità che Alessandro sembra avere sul gol del pareggio quando, per riportarla con l’ultimo dei tanti tweet trovati, “Ha una posizione del corpo completamente sbagliata, non recupera e lascia crossare”.

Insomma, a Milano, come a Roma, non sembra essere sbocciato l’amore.

Colpa di piazze così grandi e importanti, forse troppo rispetto al valore del giocatore?