Calciomercato, bomba Vlahovic | UFFICIALE: niente rinnovo

L’attaccante della viola non rinnoverà il suo contratto. C’è il comunicato ufficiale della Fiorentina con le parole di Commisso.

Rocco Commisso
Rocco Commisso ©Getty Images

Una vera e propria bomba di mercato arriva dalla Toscana, sponda Fiorentina, dove tramite un comunicato ufficiale, il patron del club viola Rocco Commisso, ha reso noto che l’attaccante Dusan Vlahovic ha rifiutato la proposta di rinnovo di contratto proposta modificata (in meglio) nel tempo. Nulla da fare, il giovane attaccante serbo con ogni probabilità lascerà la Fiorentina. Da capire se ci sarà la separazione già nella prossima sessione di calciomercato o se si aspetterà la fine della stagione. Una cosa è certa, gli estimatori per il 21enne attaccante viola non mancheranno.

LEGGI ANCHE >>> L’Aia ci va giù pesante | Rocchi avvisa gli arbitri

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, ex scontento | Si avvicina l’addio

Calciomercato, ufficiale Vlahovic non rinnova
Dusan Vlahovic ©Getty Images

Calciomercato, Vlahovic non rinnova | Il comunicato

La Roma nei mesi scorsi ha provato il colpo grosso, ma il suo accostamento non si è rivelato poi concreto. I giallorossi hanno puntato su Tammy Abraham, spendendo 40 milioni di euro più bonus. Nelle idee di José Mourinho, come ammesso dallo stesso tecnico giallorosso, c’era la permanenza di Edin Dzeko, il quale però ha deciso di lasciare la capitale per firmare un biennale con l’Inter. Da una parte la Roma si è liberata di un pesante ingaggio e dall’altra ha messo le basi anche per un attacco più giovane anche in chiave futura, dopo l’acquisto anche di Eldor Shomurodov dal Genoa. Chissà se adesso la Fiorentina possa provare a prendere Borja Mayoral in prestito dal Real Madrid.

Ecco una parte del comunicato per il mancato rinnovo di Vlahovic, tramite le parole del patron viola: “La nostra offerta era stata, inoltre, nel tempo migliorata in più occasioni per venire incontro alle richieste sia di Dusan che del suo entourage, ma, nonostante i nostri sforzi, la proposta di rinnovo non è stata accettata. In queste settimane in cui sono stato qui a Firenze ho provato personalmente a trovare una soluzione che potesse rendere felice il ragazzo ed il Club, ma, con mio grande dispiacere, ogni nostro tentativo e ogni nostro sforzo non è stato premiato“.