Roma, vuole convincere Mou | I numeri in Nazionale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:43

La pausa per la sosta delle Nazionali ha portato ancora una volta cattive notizie. Mentre tutti sperano in un recupero di Abraham, un rincalzo si è fatto notare.

Sosta amara per Mourinho, l’ennesima in casa Roma. Le Nazionali portano ancora infortuni per la truppa giallorossa, in apprensione totale riguardo le condizioni di Tammy Abraham. Nel frattempo un rincalzo della rosa, che fin qui ha trovato pochissimo spazio, prova a mettersi in mostra per convincere Mou.

Josè Mourinho ©Getty Images

Ennesima emergenza scattata durante la sosta Nazionali in casa Roma. Tammy Abraham ha lasciato il campo prima del triplice fischio con la maglia dell’Inghilterra, si trema per le condizioni dell’attaccante in casa giallorossa. All’orizzonte c’è la super sfida sul campo della Juventus, anche tra i bianconeri non mancano infortuni ed assenze. Mentre tutte le attenzioni sono focalizzate sul numero 9, un rincalzo della rosa giallorossa si è messo in mostra con la maglia della propria Nazionale.

Leggi anche: Calciomercato Roma, ritorno di fiamma della Juventus | Contatti ripresi

Leggi anche: Calciomercato Roma, palla a Mourinho | Tre partite per convincere i Friedkin – VIDEO

Kumbulla in mostra per convincere Mou, i numeri del difensore

Il difensore centrale ha ben figurato con la maglia dell’Albania, agli ordini dell’allenatore italiano Edy Reja. Kumbulla è sceso in campo per 90 minuti in entrambi gli incontri di qualificazione in vista dei Mondiali in Qatar.

Kumbulla ©Getty Images

Marash Kumbulla ha giocato due partite di alto livello, malgrado la sconfitta contro la Polonia. Proprio nella sfida ai polacchi si è distinto per una marcatura impeccabile di un avversario mica da ridere, Robert Lewandowski. Nella difesa albanese mancava un top del ruolo, l’atalantino Djimsiti, ma il centrale giallorossa non ha fatto sentire la sua mancanza, comandando la difesa con personalità. Inoltre si registra una precisione nei passaggi assestata sull’87 % di riuscita, niente male. Chissà se serviranno questi numeri e queste prestazioni a scalare le gerarchie in casa giallorossa. Finora il giovane difensore, prelevato dall’Hellas Verona, ha visto il campo col contagocce, ma il nuovo infortunio occorso a Smalling potrebbe spalancargli le porte verso un minutaggio completamente diverso.