Roma, infortunio Abraham | Ecco la data del rientro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:24

Roma, arrivano importanti novità relative alle condizioni di Tammy Abraham, costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco in Inghilterra-Ungheria.

Tammy Abraham
Tammy Abraham ©Getty Images

Nemmeno il tempo di festeggiare il ritorno alla convocazione con l’Inghilterra e il gol concretizzato con l’Andorra che subito sono arrivate brutte notizie per il centravanti anglosassone e la squadra giallorossa.

Siamo ormai allo scadere della sosta delle Nazionali, arrivata al termine di un importante tour de force per gli uomini di Mourinho, e la rosa è adesso attesa da un altrettanto impegnativo ciclo di gare. Per tale motivo, sarà fondamentale per il mister e per il bene dei capitolini cercare di avere uno scacchiere al completo, vista la delicatezza e la vicinanza dei prossimi impegni.

Domenica 17 ottobre Pellegrini e colleghi voleranno a Torino per affrontare la Juventus, squadra con la quale si aprirà un ciclo di partite contro squadre di grande spessore, quali Napoli e Milan. Alla luce di ciò, quando il bomber di Camberwell ha iniziato a zoppicare nel match con la maglia dei “Tre Leoni”, i tifosi hanno subito incrociato le dita e sperato che non si trattasse nulla di serio.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, bomba Abraham | Annuncio da Londra

Roma, le ultime sul rientro di Abraham

Infortunio Abraham Inghilterra
Abraham ©Getty Images

Importanti informazioni, a tal proposito, sono arrivate stamattina da “La Gazzetta dello Sport“, a detta della quale la presenza dell’attaccante ex Chelsea non dovrebbe essere in dubbio per le sfide contro Napoli, Cagliari e Milan.

Molto più probabile, invece, un suo forfait per i 90 minuti dell’Allianz Stadium contro i bianconeri, a causa del forte dolore alla caviglia ancora da lui lamentato e causato dal forte colpo subito. Abraham ha insomma rimediato un trauma contusivo e, per quanto la situazione sembri più idilliaca rispetto al previsto, una sua assenza nella gara di domenica potrebbe pesare non poco.

La società non si è ancora esposta esplicitamente a riguardo, limitandosi a sottolineare che la sua convocazione per il match in casa della Juventus sarà ponderata in base a valutazioni che saranno fatte nei prossimi giorni.

Seguiranno, dunque, aggiornamenti.