Roma, infortunio Spinazzola | Fissata la data del ritorno

Una splendida notizia in casa Roma arriva dopo le parole di Leonardo Spinazzola. Il terzino sta recuperando da un tremendo infortunio accusato in Nazionale.

Arriva la conferma ufficiale che genera entusiasmo in casa Roma, dopo che Spinazzola ha fatto il punto sulla data del suo ritorno in campo. Il terzino sinistro è fuori da diversi mesi dopo il terribile infortunio arrivato con la maglia dell’Italia. La sua assenza si fa sentire pesantemente in casa Roma, ma è stata fissata la data del rientro.

Leonardo Spinazzola ©Getty Images

Davvero una gran bella notizia in casa Roma, dopo che Spinazzola ha fissato il suo rientro, anticipando i tempi. Il laterale è fuori dopo il brutto infortunio al tendine d’achille, arrivato con la maglia azzurra ad Euro 2020. Un assenza pesantissima, sia per la Nazionale, che ha faticato molto senza di lui sull’out mancino, sia per la Roma. I giallorossi sono corsi al riparo acquistando il giovane Vina, ma Spinazzola rimane una perdita notevole.

Leggi anche: Calciomercato Roma, tifosi divisi | Il futuro è ancora incerto

Di sicuro al tecnico Mourinho avrebbe fatto comodo il suo apporto, anzi avrebbe potuto spostare gli equilibri. Perchè l’ultimo Spinazzola, apprezzato in maglia giallorossa ed azzurra, è stato probabilmente il migliore esterno difensivo della scorsa stagione. Impiegabile anche a destra, dove la coperta in casa Roma è estremamente corta, il suo rientro anticipato rappresenterebbe una sorta di colpo bomba dal calciomercato.

Leggi anche: Calciomercato Roma, addio a gennaio | Futuro in Premier League

Spinazzola brucia le tappe, ecco la data del rientro

Un ottima impressione aveva scaturito tra i tifosi giallorossi un video postato sull’account Twitter della Roma. Leo che correva a ritmo sostenuto sul tapis roulant, incitato da Gianluca Mancini. “Vai Leo, Vai. Stiamo tornando” e i tifosi si sono scatenati sul web. Ora ci pensa il diretto interessato ad entusiasmare gli animi.

Leonardo Spinazzola, insieme al presidente della FIGC Gravina, in mattinata è stato ospite al Senato per le celebrazioni della vittoria azzurra agli Europei. Queste le sue dichiarazioni in merito alla data del rientro:

Sull’infortunio: “Non smetterò mai di ringraziare il gruppo, la squadra, lo staff: tutti. Ho ricevuto gesti incredibili. Sarebbero stato meglio non riceverli,  ma nella sfortuna sono stato fortunato ad avere dei compagni così e una famiglia dietro”.

Quando torni in campo? Non lo so, settimana dopo settimana miglioro. Sono felicissimo di come sta andando, ho detto a novembre e potrei farcela”.

Mourinho e Mancini ti stanno aspettando.  Anche io mi sto aspettando.