Juve-Roma, la decisione di Mourinho su Abraham | Le ultime

Alle 20:45 all’Allianz Stadium di Torino il calcio d’inizio di Juventus-Roma. Vediamo le probabili formazioni proposte oggi dai quotidiani sportivi.

Il giorno della ripresa è arrivato. Dopo due settimane di attesa per via delle partite delle Nazionali, il Campionato della Roma riparte questa sera sul campo della Juventus.

LEGGI ANCHE: Infortunio alla caviglia, a rischio presenza contro la Roma

juve roma abraham
José Mourinho e Massimiliano Allegri ©Getty Images

José Mourinho arriva alla sfida forte di un quarto posto che finora ha fornito indicazioni positive sul suo lavoro a Roma. La squadra crea molto e ha messo in mostra, in questo primo scorcio di stagione, un carattere invidiabile. L’allenatore portoghese dovrà fare alcune valutazioni di formazione legate soprattutto alle condizioni di Tammy Abraham. L’inglese pare aver riassorbito la botta subita con la maglia della Nazionale ma ancora ieri Mourinho, in conferenza stampa, non ha sciolto i dubbi circa la sua presenza in campo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, doppia opzione Juve | Maxi intreccio

Juve-Roma, le probabili formazioni secondo i quotidiani

Ieri l’attaccante inglese ha provato una serie di movimenti, caricando sulla caviglia infortunata. Non ha sentito dolore. Tammy vuole esserci e ha dato la propria disponibilità all’allenatore.

Tammy Abraham ©Getty Images

La scelta poi spetterà a Mourinho, che sa comunque di poter contare su Eldor Shomurodov, pronto a giocare dal primo minuto qualora si decidesse di optare per la massima prudenza con Abraham. Decisivo sarà l’ultimo test da svolgere oggi a Torino. Ad eccezione della piccola incertezza sulle condizioni del numero 9, il resto della formazione giallorossa appare fatto. Tanto che tutti i quotidiani concordano oggi sulla decisione finale di Mourinho di schierare la formazione di titolarissimi di questo avvio di stagione. E così, da Il Corriere dello Sport fino alla Gazzetta, passando per La Repubblica e Il Tempo, tutti concordano sull’undici titolare giallorosso. Nel quale i quotidiani inseriscono Tammy Abraham supportato dal solito terzetto formato da Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan. La cerniera di centrocampo sarà affidata agli insostituibili Cristante e Veretout mentre in difesa il ritorno anticipato di Vina aiuta Mourinho, intenzionato a schierare l’uruguayano dall’inizio. Con lui, davanti a Rui Patricio, Karsdorp, Ibanez e Mancini. Più dubbi invece per quanto riguarda la formazione della Juve, con Allegri alle prese con diverse assenze. Si candida per una maglia da titolare Dejan Kulusevski, anche se rimane forte la candidatura di Moise Kean e da più parti viene segnalata la possibile sorpresa legata a Kaio Jorge. La certezza, invece, si chiama Federico Chiesa.

Probabili formazioni:

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Ibanez, Mancini, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All.: Mourinho; a disp.: Fuzato, Kumbulla, Villar, Diawara, Calafiori, El Shaarawy, Mayoral, Darboe, C. Perez.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Kean. All.: Allegri; a disp.: Perin, Pinsoglio, Kulusevski, Rugani, Luca Pellegrini, Kaio Jorge, Arthur, Ramsey, De Ligt, Danilo, McKennie