Roma-Napoli, tegola ufficiale | “Mi sono stirato”

Verso Roma-Napoli, ennesimo stop: l’entità dell’infortunio patito dal calciatore, che ha espresso tutto il suo disappunto.

Dopo la sconfitta subita all’Allianz Stadium, maturata al termine di una gara nella quale Pellegrini e compagni avrebbero meritato sicuramente qualcosa in più per la mole di gioco creata, la Roma è uscita con le ossa rotte dalla trasferta in Norvegia contro il Bodo Glimt.

Stadio Olimpico ©Getty Images

Lo stop di Conference League ha messo a nudo i difetti strutturali di una rosa che, come ammesso in più di una circostanza da José Mourinho, e ribadito nuovamente dal tecnico lusitano, non può contare su alternative numericamente e qualitativamente valide. In questo week-end, i giallorossi se la vedranno, invece, con una delle squadre che sta trovando, almeno in questo primo scorcio di stagione, tante risorse proprio da coloro che inizialmente non partono titolari: ci stiamo riferendo al Napoli di Luciano Spalletti, a punteggio pieno in campionato, dove ha inanellato una striscia di 8 vittorie utili consecutive.

Leggi anche –> Bodo Glimt-Roma, Mourinho li silura in conferenza | Doppia bocciatura

Verso Roma-Napoli, infortunio Manolas: il difensore costretto a chiedere il cambio

Manolas ©Getty Images

Per Spalletti, però, c’è da segnalare una brutta tegola in vista della sfida contro il Napoli; infatti, nel corso della gara di Europa League che si sta disputando proprio in questi istanti, e che vede Insigne e compagni affrontare il Legia Varsavia, ha dovuto chiedere il cambio Kostas Manolas. Accasciatosi a terra, il labiale del difensore greco ex Roma non ha lasciato spazio ad alcun tipo di interpretazione: “Mi sono stirato“. Seriamente a rischio, dunque, la sua presenza all’Olimpico, anche se saranno gli esami strumentali a cui verosimilmente il centrale si sottoporrà, a certificare o meno la sua assenza nel big match della nona giornata di Serie A.