Mou furibondo, calci all’aria dopo mancato fallo su Zaniolo

L’allenatore della Roma è uscito al minuto 82 per doppia ammonizione. Riepiloghiamo un attimo quanto è accaduto.

José Mourinho è stato abbandonato dal campo dal direttore di gara Davide Massa per proteste. Il portoghese ha ricevuto il secondo cartellino giallo nel finale di partita.

Josè Mourinho ©Getty Images

Un finale di Roma-Napoli molto concitato, una partita che ha regalato molti duelli, comresi quelli tra i due allenatori anche se non in maniera diretta. Mourinho è stato poi espulso per proteste dall’arbitro Massa di Imperia.

LEGGI ANCHE: Roma-Napoli, furia Spalletti contro Pellegrini

Roma-Napoli, Mourinho furibondo

Il portoghese sembrava che stesse sbagliando strada, invece si è posizionato dietro la panchina giallorossa dove vi è un prato. La reazione così veemente è arrivata dopo un mancato fallo su Nicolò Zaniolo. Nonostante questo lo Special One ha comunque continuato a inveire contro la scelta dell’arbitro, dando anche calci in aria a vuoto.