Calciomercato Roma, bomba dall’Inghilterra | Doppio regalo per Mou!

Calciomercato Roma, notizia bomba che trapela dall’Inghilterra, legata ad un eventuale doppio colpo per i giallorossi.

La Roma è arrivata alla fase clou della stagione, con i molti impegni che attendono la compagine di Mourinho sia in campionato, che in Conference League, e che sicuramente contribuiranno a delineare meglio quelli che potranno essere gli obiettivi dei giallorossi.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©Getty Images

Volente o nolente, però, qualcosa sul mercato andrà fatto, anche alla luce delle decisioni categoriche prese dallo Special One, che ha di fatto invocato ulteriori rinforzi per puntellare una rosa in cui vi sono alcuni interpreti che il tecnico lusitano giudica non altezza. E così, oltre al centrocampo, in cui il nome più caldo continua ad essere quello di Denis Zakaria, alla luce dei contatti già allacciati per provare ad imbastire una trattativa a gennaio, si sta ragionando anche se ed eventualmente quando affondare il colpo per un vice Karsdorp all’altezza, e un centrale di ruolo affidabile, con Smalling lungodegente e Kumbulla sempre meno al centro del progetto tecnico.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, colpaccio in difesa | Spunta la data

Calciomercato Roma, doppio colpo dallo United: come stanno le cose

Diogo Dalot ©GettyImages

Da analizzare con attenzione, dunque, l’indiscrezione rilanciata dall’Inghilterra, e più precisamente dal “The Sun“, secondo cui Mourinho starebbe spingendo per provare a portare a termine un doppio colpo dallo United: ci stiamo riferendo a Lindelof e Diogo Dalot, attenzionati dai giallorossi nelle ultime settimane. Il primo rappresenterebbe un profilo che, da un punto di vista benefit-cost, potrebbe rivelarsi un vero affare, anche perché i Red Devils sarebbero disposti a privarsene ad una cifra relativamente contenuta; analogo discorso lo si può fare per l’esterno lusitano, che già conosce il campionato italiano avendo militato tra le fila del Milan, e che in virtù della sua duttilità si incastrerebbe piuttosto bene nel mosaico con il quale Mou ha intenzione di plasmare la sua creatura. Resta da capire, però, le richieste dello United, e se ci possono essere i margini per un maxi affare già a gennaio.