Calciomercato Roma, anche un big in partenza | Addio a gennaio

Il calciomercato di gennaio potrebbe portare un vero e proprio stravolgimento della rosa della Roma. Possibile anche un addio a sorpresa. 

Dopo quella tattica, voluta da José Mourinho domenica per la trasferta di Venezia, la Roma potrebbe andare incontro ad un’altra rivoluzione. Quella che, se tutti i tasselli dovessero andare al posto giusto, metterebbe in atto il General Manager Tiago Pinto durante il calciomercato invernale. Certo, trasformare la rosa della squadra durante la sessione di gennaio non è facile, ma l’idea di dirigenza e allenatore è di intervenire in maniera significativa.

calciomercato roma mkhitaryan
José Mourinho ©LaPresse

Per farlo, oltre a inserire una serie di nuovi elementi tra i vari reparti, sarà indispensabile cedere i calciatori in esubero. Tutti quei giocatori che sono stati bocciati da Mourinho dovranno partire. Un passaggio indispensabile per far posto, tanto numericamente quanto economicamente, ai nuovi arrivi su cui Pinto sta lavorando ormai da settimane.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, in cima alla lista di Mou | Rinforzo argentino

Calciomercato Roma, addio a sorpresa | Anche un big in partenza a gennaio

I nomi dei cedibili sono noti: da Reynolds a Mayoral, passando per Diawara e Villar la lista degli esuberi è lunga. Anche perché l’idea della dirigenza è di trovare una sistemazione anche a chi, rifiutando la cessione in estate, è rimasto senza mai mettere piede in campo come Fazio e Santon. Ma le sorprese, nel calciomercato, possono arrivare in qualsiasi momento. Non è un caso che tra i nomi di chi potrebbe salutare è spuntato negli ultimi giorni anche quello di un big.

calciomercato roma mkhitaryan
Henrikh Mkhitaryan ©LaPresse

Parliamo di Henrikh Mkhitaryan, protagonista di un avvio di stagione un po’ sottotono. Per l’armeno, chiamato a ricoprire un ruolo di maggiore sacrificio rispetto allo scorso anno, l’ipotesi di partire già a gennaio non è più inimmaginabile. Miki ha il contratto in scadenza a giugno e qualche malumore per via della nuova posizione in campo è stato registrato. Secondo La Gazzetta dello Sport, il calciatore prenderebbe in considerazione eventuali offerte che dovessero arrivare a gennaio. Anche perché, qualora Mourinho decidesse di proseguire sulla strada del 3-4-1-2, per Mkhitaryan le chance di giocare si ridurrebbero significativamente. Non sarà facile, però, andare via a gennaio: il trasferimento di un big del suo calibro durante il calciomercato invernale non è semplice.