Genoa-Roma, tegola Shevchenko | Infortunio e rischio stop

A una settimana dalla ripresa del Campionato arriva la notizia di un infortunio che potrebbe creare problemi al nuovo tecnico del Genoa Shevchenko.

La Roma si appresta a cambiare molto durante il calciomercato invernale. Le indicazioni fornite da José Mourinho sono state recepite dalla dirigenza giallorossa, che ha ricevuto il via libera dalla proprietà. Dan e Ryan Friedkin sanno che il percorso di crescita della Roma richiede tempo e investimenti e hanno deciso di venire incontro alle richieste dell’allenatore.

calciomercato roma zakaria
José Mourinho ©Getty Images

Intanto l’allenatore portoghese lavora a Trigoria in vista della ripresa del Campionato dopo la sosta per le partite di qualificazione ai prossimi campionati del mondo. Il gruppo di calciatori  a disposizione di Mourinho è ridotto per via delle convocazioni, ma il tecnico è già al lavoro sul match che domenica sera vedrà impegnati i giallorossi al Ferraris contro il Genoa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, prezzo dimezzato a gennaio | Tentazione Mourinho

Genoa-Roma, infortunio in Nazionale | Rischia lo stop

Proprio in vista della partita contro i rossoblu, che segnerà tra l’altro l’esordio di Andrij Shevchenko sulla panchina dei liguri, arrivano novità importanti dal ritiro della Nazionale italiana. Gli azzurri, dopo la delusione di venerdì sera contro la Svizzera, sono attesi dall’ultima, decisiva partita contro l’Irlanda del Nord. Domani sera l’Italia a Belfast si gioca il pass per Qatar 2022 ma Mancini dovrà fare i conti con diversi infortuni.

genoa roma sirigu
Salvatore Sirigu ©LaPresse

L’ultimo in ordine di tempo è quello di Salvatore Sirigu. L’estremo difensore ha accusato alcuni problemi fisici e in giornata ha lasciato il ritiro della Nazionale. Il portiere del Genoa ha fatto ritorno nel capoluogo ligure, dove le sue condizioni verranno monitorate nei prossimi giorni. La sua presenza domenica contro la Roma, però, è seriamente a rischio. Un bel problema per Shevchenko, che potrebbe dover rinunciare ad un elemento fondamentale come Sirigu nella sua prima gara sulla panchina rossoblu.