Calciomercato Roma, accordo e firma | Cambia tutto a gennaio

Ultim’ora importantissima dall’Inghilterra. La notizia è arrivata questo pomeriggio e potrebbe cambiare tutti gli equilibri del calciomercato.

Mentre la Roma è attesa dal turno di Conference, tante attenzioni si riversano sul mercato. La prossima sessione invernale è attesa con trepidazione in casa giallorossa. Tiago Pinto avrà la possibilità di accontentare le non poche richieste del tecnico. Ancora una volta si guarda in Premier, è arrivato l’accordo tanto atteso.

Calciomercato Roma accordo
Tiago Pinto ©LaPresse

Proprio in questi minuti è arrivata l’indiscrezione che può rivoluzionare il mercato di gennaio. La Roma attende con ansia la prossima finestra di riparazione, non mancano le richieste da parte di Josè Mourinho. Come avvenuto quest’estate si torna a guardare in Inghilterra. Tante entrate dalla Premier, tanti ancora le trattative sfumate. Ma il campionato inglese sembra confermarsi il rifugio sicuro di mercato per Tiago Pinto, di comune accordo col connazionale Mou. Ora l’indiscrezione cambia completamente gli scenari, la firma in arrivo ribalterà tutto.

Leggi anche: Roma-Zorya, novità Zaniolo | Le probabili formazioni dei quotidiani

Calciomercato Roma, accordo e firma cambiano tutto

Occhi ancora in Inghilterra, stavolta in casa Manchester United. Nella squadra inglese più di un profilo farebbe al caso dei giallorossi, soprattutto in ruoli difensivi. Ma il ribaltone in panchina è avvenuto, con Carrick subentrato alla bandiera Ole Gunnar Solskjær. Ora sembra essere arrivato l’accordo decisivo, con conseguente firma.

Calciomercato Roma accordo
Ralf Rangnick ©LaPresse

Secondo  quanto rivelato in esclusiva da The Atletic Uk sarà Ralf Rangnick a sedersi sulla panchina dei red devils. Al momento il tedesco è capo dello sport e dello sviluppo alla Lokomotiv Mosca. Ma il 63enne ha deciso di affrontare questa nuova sfida, almeno per sei mesi. Quest’accordo, e la firma imminente, cambieranno di molto gli equilibri di mercato. Anche la Roma segue con interesse le vicende in casa United, il nome più caldo per Mou è quello del terzino portoghese Diogo Dalot. Le scelte tecnico tattiche del tedesco saranno decisive in tal senso.