Calciomercato Roma, addio Serie A | Si riapre lo scenario in Premier

Calciomercato Roma, interessanti aggiornamenti sono da poco arrivati dall’Inghilterra circa la situazione del giallorosso.

A poche ore dalla sfida con il Torino, la piazza è ancora alle prese con i dubbi relativi alle scelte che lo Special One deciderà di ponderare in vista della gara con i granata. Le plurime assenze hanno infatti causato una vera e propria emergenza nella Capitale, emblema della grande importanza di apportare dei cambiamenti soprattutto in determinati reparti.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Da inizio stagione è infatti emersa la grande volontà del tecnico di limare alcune regioni di uno scacchiere rispetto al quale non ha maturato un gradimento universale. “Mou” crede solo in alcune delle pedine messegli a disposizione e ciò spiega il motivo per il quale, a partire dalle prossime settimane, ci si attendono importanti novità da Tiago Pinto.

Quest’ultimo è chiamato a soddisfare gli aneliti del mister e, soprattutto, portare a termine quel piano epurativo avviato a inizio giugno e non ancora conclusosi. Plurimi, infatti, i giocatori destinati a lasciare la Capitale e, soprattutto, ad essere sostituiti con elementi che siano di maggior gradimento all’ex Tottenham.

Gran parte delle novità previste interessano il centrocampo ma non sono assolutamente da ignorare anche quelle che potrebbero riguardare la zona offensiva. Il cambio di modulo, in queste due ultime uscite, ha dato nuova vita ad alcuni giocatori apparsi spenti nel 4-2-3-1 inizialmente collaudato. Ciò non ha però permesso ugualmente di riscoprire Borja Mayoral, la cui posizione è sempre più in bilico.

Calciomercato Roma, rispunta il Crystal Palace per Mayoral

Calciomercato Roma
Borja Mayoral ©LaPresse

Il centravanti spagnolo non ha mai avuto la possibilità di potersi mettere in luce sotto la nuova gestione tecnica. Protagonista, quasi inaspettato, di un grande campionato lo scorso anno, ha giocato pochissimo in questa prima parentesi stagionale. Mister Mourinho ha lasciato intendere di non avere una grande considerazione di lui e ciò spiega il motivo per il quale un suo allontanamento a gennaio sia tutt’altro che inatteso.

Il numero 21 vuole ritrovare continuità e, nonostante lo scarso minutaggio concessogli fin qui, ha comunque catturato l’attenzione di plurime realtà europee. In Italia la sua situazione ha attirato non poco la Fiorentina ma, stando a quanto riferito dal “The Sun”, è acuito nuovamente l’interesse nei suoi confronti da parte di un club di Premier League.

Ci riferiamo al Crystal Palace, sulle sue tracce già nelle scorse settimane e disposto a intensificare i dialoghi con le “Merengues” per chiudere l’operazione quanto prima. Si dovrà poi attendere il benestare del tecnico giallorosso che, visti i presupposti, non dovrebbe tardare ad arrivare.