Calciomercato Roma, doppia beffa in Premier League

E’ iniziato ufficialmente il calciomercato invernale della stagione 2021-2022. La Roma dovrà rinforzare la rosa su due fronti.

Tiago Pinto e José Mourinho hanno le idee ben chiare su cosa serve alla compagine capitolina, ma il muoversi sul mercato è una manovra non semplice, soprattutto in tempi di Covid, viste le tante difficoltà che hanno anche le altre squadre.

Pinto e Mourinho
Pinto e Mourinho ©LaPresse

L’inizio del 2022 sarà col botto dal punto di vista del calendario. I giallorossi infatti inizieranno l’anno il giorno 6 di gennaio con la trasferta di San Siro, per affrontare il Milan di Stefano Pioli. Una trasferta non semplice che proseguirà poi con un altro scontro diretto, quello di domenica prossima contro la Juventus di Massimiliano Allegri, questa volta allo Stadio Olimpico.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, ostacolo Barcellona | Cambia tutto sul mercato

Calciomercato Roma, doppia beffa Aston Villa

Come dicevamo prima, però, dopo la pandemia legata al Coronavirus tutte le squadre – chi più chi meno – hanno difficoltà nel spendere e spandere come era tempo fa. Adesso le occasioni sono soprattutto con i calciatori svincolati. Una di queste potrebbe essere quella che porta a Denis Zakaria, centrocampista svizzero in scadenza di contratto con il Borussia Monchengladbach. Su di lui la Roma c’è già da tempo, ma la concorrenza sembrerebbe essere spietata.

Denis Zakaria
Denis Zakaria ©LaPresse

Adesso addirittura alla corsa si è aggiunta l’Aston Villa, che dal suo canto ha un giocatore che interessa a Tiago Pinto, ovvero Douglas Luiz. L’intenzione della compagine di Steven Gerrard, secondo quanto riportato dal ‘Daily Mail‘, però, è quella di trattenere il brasiliano e affiancargli proprio un giocatore come Zakaria. In questo caso si trattarebbe di una doppia beffa per José Mourinho. Oltre ai Villans c’è praticamente mezza Premier sullo svizzero classe ’96: Liverpool, Arsenal, Everton e Leicester.