Calciomercato Roma, rifiuto totale | Firma con un’altra squadra

In casa Roma la sessione invernale di calciomercato è tutt’altro che chiusa: diversi i fronti su cui è impegnato il General Manager Tiago Pinto. 

La sessione invernale di calciomercato non è arrivata neanche a metà, ma in casa Roma le novità sono già molte. La settimana scorsa è arrivato Ainsley Maitland-Niles, sbarcato nella Capitale in prestito dall’Arsenal. Un arrivo importante per colmare la lacuna che la rosa giallorossa presentava sulla corsia laterale destra. Lì, fino all’arrivo dell’inglese, non c’era una vera alternativa a Rick Karsdorp.

calciomercato roma carles perez
Tiago Pinto ©LaPresse

Oggi è la volta di Sergio Oliveira, in procinto di sbarcare a Ciampino per cominciare la sua nuova avventura giallorossa. L’arrivo del centrocampista farà felice Mourinho, convinto che un innesto di questo tipo possa aiutare la squadra a innalzare il livello complessivo. Esperienza e personalità al servizio di una Roma che vuole ancora provare a dire la sua in chiave quarto posto: l’allenatore portoghese ci crede e vorrà provarci fino alla fine.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, c’è anche il Barcellona | Sostituto ideale

Calciomercato Roma, salta la trattativa | C’è un’altra squadra

Il General Manager Tiago Pinto è quindi riuscito a concludere nel giro di pochi giorni dall’apertura della sessione invernale due trattative importanti. Difficile prevedere ora se il calciomercato giallorosso possa portare a ulteriori innesti in rosa. Quel che è certo è che eventuali nuovi arrivi sembrano strettamente legati alla cessione di calciatori che non rientrano più nei piani di José Mourinho. In questo senso, oltre alle novità su Villar e Calafiori di cui vi abbiamo riferito ieri, sembra muoversi qualcosa anche su un altro fronte.

calciomercato roma carles perez
Carles Perez ©LaPresse

Ci riferiamo alla situazione di Carles Perez, a sua volta dato per probabile partente a gennaio. Nei giorni scorsi l’esterno offensivo era stato accostato con insistenza al Cadiz. Una trattativa che sembra ora essere naufragata per volontà del giocatore, non convinto di accettare la destinazione. A corteggiare Perez c’è però un altro club di Liga: il Mallorca. Una possibilità che secondo elgolgidital.com potrebbe interessare al giocatore, che prima di avviare una vera e propria trattativa vorrebbe però confrontarsi con l’allenatore del club. L’esterno, infatti, vuole avere garanzie su elevati livelli di impiego, prima di lasciare la Capitale.