Calciomercato Roma, assalto respinto | La mossa di Pinto

Calciomercato Roma, inserimento in Liga per il colpo a zero: assalto respinto da Tiago Pinto che ha il gradimento del calciatore

I colpi a parametro zero fanno gola a tutti. Non solo alla Roma, che sta cercando di sistemare per un poco di tempo un ruolo delicato piazzando un’entrata senza sganciare un euro. Anche in Spagna infatti vorrebbero riuscire nell’intento di Tiago Pinto che, però, ha un enorme vantaggio e ha respinto l’assalto della Real Sociedad, così come spiegato questa mattina dal Corriere dello Sport.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Il general manager della Roma ha le mani sul portierino serbo classe 1999 Svilar, che arriverà nella Capitale a parametro zero: sarà il secondo di Rui Patricio l’anno prossimo secondo il quotidiano romano. Non ci dovrebbe essere nessun problema nella trattativa con il giocatore nonostante l’affondo cercato in questi giorni giorni dal club spagnolo. Che non ha fatto nessuna paura a Pinto. I motivi sono presto spiegati.

Calciomercato Roma, la mossa di Pinto

Calciomercato Roma
Mile Svilar, il primo a sinistra ©LaPresse

Oltre al gradimento di Svilar, che sembra ben felice di arrivare in Serie A per crescere alle spalle di un portiere importante come il portoghese – un vero colpaccio questo della Roma – c’è anche il fatto che Pinto, per non rompere i buoni rapporti che ha col Benfica, è disposto a riconoscere un indennizzo al club che ha cresciuto il giocatore. Una mossa che ovviamente ai lusitani piace che così non permetterebbero del tutto a zero il portiere che ha debuttato in Champions League proprio contro Mourinho quando lo Special One allenava il Manchester United.

Questa è la “giocata” del gm giallorosso che ormai sembra aver centrato l’obiettivo per il prossimo campionato. Svilar insomma sarà a Trigoria e sarà il dodicesimo. Un colpo decisamente utile. Sperando che si possa rivelare anche importante: vedendo l’età la porta della Roma sarebbe al sicuro per molti anni.