Vitesse-Roma, Mou sorride: recupero last minute | Le ultime da Trigoria

Ultimo allenamento a Trigoria prima della partenza della Roma verso l’Olanda per la sfida di Conference League contro il Vitesse.

Dieci giorni di fuoco. Dieci giorni che, inevitabilmente, avranno un grande peso sulla stagione della Roma. Il periodo che i giallorossi stanno per affrontare, a partire dalla sfida di domani pomeriggio contro il Vitesse, e di quelli capaci di cambiare le sorti di un’intera annata. La Roma, questo è bene sottolinearlo, arriva a questa fase cruciale nel migliore dei modi. Due vittorie consecutive, l’ultima contro l’Atalanta, e sette risultati utili in fila. Ma al di là dei risultati, sono i segnali che la squadra ha mandato a far ben sperare.

vitesse roma zalewski
José Mourinho ©LaPresse

Concentrazione, grinta, voglia di lottare tutti insieme fino all’ultimo. Insomma, la mano di José Mourinho, arrivato in estate per costruire quella mentalità vincente che i Friedkin ritengono indispensabile per i successi del club, comincia a vedersi. Ora, però, servono conferme. Conferme che permettano alla Roma di superare il turno in Conference e di mantenere aperta la corsa alle più importanti posizioni in Campionato.

Roma, recupero lampo | Mou può sorridere

Da questo punto di vista la vittoria contro l’Atalanta è di quelle che valgono doppio. Un successo capace di muovere verso l’alto la classifica giallorossa, avvicinare una diretta concorrente e lanciare un segnale importantissimo: la Roma c’è. Ma non c’è tempo per sedersi sugli allori: domani il Vitesse, domenica l’Udinese, poi ancora gli olandesi per il ritorno di Conference e, alla fine di questo ciclo di gare, il derby. Insomma: la carne al fuoco è tanta.

vitesse roma zalewski
Nicola Zalewski ©LaPresse

Mourinho lo sa e continua a fare le proprie valutazioni per questa dieci giorni infuocata. La squadra in questi minuti si sta allenando a Trigoria, per poi partire alla volta di Eindhoven. E se in vista delle prossime uscite Mou dovrà necessariamente rinunciare a Mkhitaryan e Kumbulla, squalificati e per la cui sostituzione è apertissimo un ballottaggio, dalla seduta odierna arriva intanto un’ottima notizia per lo Special One. Nicola Zalewski, uscito per un problema fisico durante la sfida contro l’Atalanta, sta prendendo parte all’allenamento insieme al resto della squadra. Un segnale importante sulle buone condizioni dell’esterno, che potrebbe quindi tornare a disposizione dell’allenatore, un po’ a sorpresa, già per il match di domani.