Calciomercato Roma, Pinto gongola | Tesoretto da 40 milioni

In casa Roma si comincia a ragionare sulle prospettive in vista del prossimo calciomercato. E spunta un tesoretto per Pinto. 

La stagione della Roma entra nel vivo. Con la gara di andata degli ottavi di finale di Conference League, che si disputerà oggi pomeriggio alle 18:45, i giallorossi si tuffano in una dieci giorni di cruciale importanza. Oltre alla doppia sfida con il Vitesse, che potrebbe portare la squadra di José Mourinho ai quarti di finale, la Roma è infatti attesa da due gare importanti in Campionato. Prima la trasferta di Udine, domenica; poi, una settimana dopo, il derby.

calciomercato roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Insomma, dieci giorni che potranno dire molto sulla stagione giallorossa e sugli obiettivi da continuare a perseguire. Se la Conference è dichiaratemente una delle ambizioni maggiori di Mourinho per la stagione in corso, per quanto riguarda la Serie A la possibilità di migliorare il piazzamento dello scorso anno e conquistare un posto nelle prossime competizioni europee è ampiamente alla portata della Roma, anche se ci sarà da lottare contro concorrenti forti ed agguerrite.

Calciomercato Roma, Pinto gongola | 45 milioni dagli esuberi

Intanto, in casa giallorossa si comincia a pianificare il calciomercato in vista della prossima stagione. Tiago Pinto si muove con largo anticipo per programmare al meglio ogni dettaglio della prossima sessione di calciomercato e, in questa fase, è indispensabile raggionare su quali saranno le disponibilità economiche su cui il General Manager portoghese potrà contare. In questo senso saranno decisivi sia il finale di stagione, che determinerà i proventi derivanti dall’esito della campagna di Conference e dal piazzamento in Campionato, che il mercato in uscita. Questo secondo aspetto è quello su cui si sta concentrando maggiormente Pinto, alle prese con le valutazioni sui calciatori ceduti in prestito. Confermati gli addii a titolo definitivo di Pau Lopez e Cengiz Under, che verranno riscattati dal Marsiglia per un totale di circa 20 milioni di euro, sul tavolo del G.M. restano i dossier relativi ad Alessandro Florenzi e Justin Kluivert.

calciomercato roma
Justin Kluivert ©LaPresse

Secondo quanto riporta oggi Forzaroma.info, entrambi andrebbero incontro ad un riscatto da parte degli attuali club. Florenzi ha impressionato positivamente Pioli, che sarebbe felice di averlo ancora in rossonero. Nessun contatto ufficiale, ma da Casa Milan filtrano indicazioni positive sulla possibilità di acquistare l’esterno. Un affare che porterebbe nelle casse della Roma 4,5 milioni di euro. Indicazioni incoraggianti anche per Kluivert: per trasformare in obbligatorio il riscatto da parte del Nizza, l’olandese deve collezzionare il 50% delle presenze stagionali sul totale e il club deve qualificarsi alla prossima Champions League. La situazione attuale è incoraggiante: Kluivert viaggia attorno al 49% di presenze ed il Nizza è secondo in classifica. Se anche questo riscatto andasse a buon fine, Pinto potrebbe contare su un incasso da 14 milioni di euro. In totale, quasi 40 miloni ottenuti dalla cessione degli esuberi.