Vitesse senza pace: passo falso e infortunio in vista del ritorno a Roma

Roma-Vitesse, giungono importanti aggiornamenti in vista della gara di ritorno di Conference League, in programma giovedì 18 marzo.

I capitolini sono attesi tra qualche ora dal delicato impegno contro l’Udinese, insidioso anche da un punto di vista ‘logistico’. La squadra non è infatti rientrata dall’Olanda ma è rimasta ad Arnhem anche il giorno dopo la gara, per poi volare in direzione Friuli. Il fischio di inizio è in programma alle ore 18.

Roma
Tammy Abraham ©LaPresse

Quello al Dacia Arena rappresenterà l’ultimo impegno in trasferta di questo spezzone di campionato, pronto a congelarsi dopo il derby di domenica prossima, tre giorni prima del quale, la Roma dovrà cercare di confermare il vantaggio maturato ai danni del Vitesse tre giorni fa quando Sergio Oliveira ha permesso a Mourinho di imporsi nel primo dei due confronti.

Roma-Vitesse, lascia il campo per infortunio: a rischio per il ritorno?

Roma-Vitesse
Roma-Vitesse ©LaPresse

Servirà una conferma, dunque, per cercare di onorare un cammino che Mou ha sempre detto di non voler snobbare e che, ad ogni modo, si è comunque fin qui dimostrato più ostico di quanto ci si potesse attendere. La gara in casa del Vitesse è stata caratterizzata da diverse difficoltà, molte delle quali legate anche alle condizioni di un campo non proprio degno di una competizione europea.

Intanto, giungono importanti aggiornamenti relativi al prossimo avversario. Nella gara di ritorno, infatti, Letsch dovrà rinunciare ad Oroz mentre lo Special One non potrà contare su Oliveira e Mancini. Da valutare, inoltre, le condizioni di Gyan de Regt che ha abbandonato anzitempo il campo, in occasione della gara con l’Heracles. A prendere il suo posto è stato Enzo Cornelisse.

La sfida di oggi pomeriggio si è conclusa con un pareggio senza reti, rappresentante l’ennesimo passo di una squadra che, non solo per questioni di campo, sta vivendo una parentesi a dir poco difficile. Al di là delle complicanze legate all’ostilità dei tifosi, che non poco avevano preoccupato le autorità alla vigilia della sfida con la Roma, vi abbiamo anche parlato delle difficoltà intestine della società. Cinque, infine, i cambi di Letsch rispetto all’impegno di giovedì.